fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Nest Hub di seconda generazione aiuta a dormire meglio

Nest Hub di seconda generazione aiuta a dormire meglio

Google annuncia la disponibilità in Italia del nuovo Nest Hub, lo smart display che promette di migliorare anche la qualità del sonno. Disponibile dal 4 maggio prossimo, sarà proposto al prezzo di listino di 99,99 euro. Ecco tutte le novità rispetto al modello attuale.

All’apparenza Nest Hub (2a generazione) sembra identico all’attuale generazione, salvo che per la mancanza di cornici attorno al display interno, che lo rendono più pulito nell’estetica. Anzitutto, l’altoparlante è basato sulla stessa tecnologia audio di Nest Audio e diffonde il 50% di bassi in più rispetto al modello originale. Si tratta di una novità importante, considerando che tra i principali utilizzi del dispositivo vi è quello dell’ascolto musicale tramite servizi come YouTube Music e Spotify o, perché no, della visione di film e serie TV su Netflix, Disney+ e YouTube. Peraltro, sarà possibile gestire la riproduzione multimediale tramite gesti rapidi, potendo mettere in pausa e riprendere la visione senza dover toccare lo schermo.

Nuove funzionalità per riposare meglio

Se Nest Hub, nella mente di Google, è servito principalmente per aiutare l’utente nel corso della giornata, con questo nuovo Nest punta a migliorare il riposo durante la notte, aiutando l’utente a comprendere meglio come dorme. In altre parole, questa seconda generazione di Nest Hub monitora la qualità del sonno utilizza la funzionalità Motion Sense basata sulla tecnologia radar a bassa energia Soli; in questo modo, analizzerà come la persona più vicina al display riposa, in base ai suoi movimenti e alla respirazione, senza ricorrere a una videocamera o a un dispositivo indossabile.Il nuovo Nest Hub vi aiuta a dormire meglio, dal 4 maggio in Italia a 99 euro

L’interfaccia di Nest Hub è sempre più snella e pulitaIl monitoraggio del sonno può rilevare anche disturbi come colpi di tosse e russamento o le variazioni di luce e temperatura nella stanza grazie ai sensori e ai microfoni integrati di Nest Hub, offrendo ulteriori dati per capire cosa influenza il riposo. Non solo. Al mattino, l’Hub mostrerà un riepilogo personalizzato della qualità del sonno. Il tutto nel rispetto della privacy: il monitoraggio del sonno è del tutto facoltativo e include opzioni di salvaguardia della privacy di cui avete il controllo totale.

Attenzione, però. Il monitoraggio del sonno su Nest Hub (2a generazione) è disponibile in anteprima senza costi fino all’anno prossimo. Non si conoscono, al momento, ulteriori dettagli, ma questa informazione lascia presagire che si tratterà di un servizio in abbonamento.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo Nest Hub di seconda generazione sarà disponibile in Italia in grigio chiaro e grigio antracite al prezzo di 99,99 euro sul Google Store e presso i principali rivenditori di elettronica di consumo, a partire dal 4 maggio 2021.

Ovviamente, questo rilascio potrebbe far abbassare il prezzo del primo modello, che rimarrà sempre un valido smart display. In questo articolo trovate le nostre impressioni e presa di contatto con Google Nest Hub, invece per le caratteristiche tecniche complete rimandiamo a questa pagina.

Offerte Speciali

airpods 2 in sconto su Amazon

Prezzo Black Friday per AirPods 2: 119 €, minimo storico

Su Amazon tornano disponibili e con uno sconto le AirPods 2. Le si acquista a 119,99 Euro. È il prezzo più basso dal Black Frimai
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,182FollowerSegui