fbpx
Home Hi-Tech Android World Nexus One, svelate le specifiche del "Google Phone"

Nexus One, svelate le specifiche del “Google Phone”

Il Nexus One, il fantomatico Google Phone ha monopolizzato in questi giorni l’attenzione della stampa specializzata, vuoi per l’interesse nato attorno al cellulare, vuoi per la serie ripetuta di video e immagini che ne hanno svelato piano piano le caratteristiche.

In ultime le specifiche sono approdate online grazie ad Engadget, che ha rivelato tutti i numeri del Googlefonino e che Macitynet ha subito paragonato con iPhone. Le prime caratteristiche da evidenziare sono lo spessore, 11.5 mm contro i 12.3 di iPhone, e il peso di 130g, contro i 135 di iPhone. Lo schermo poi è un AMOLED di 3.7 pollici, contro il LCD da 3.5 di iPhone.

Sembrerebbe dunque un terminale più leggero e sottile, con uno schermo più grande che, a sentire le indiscrezioni, sembrerebbe avere una resa cromatica e luminosa decisamente apprezzata. Inoltre, trattandosi di uno schermo AMOLED, ci sono buone speranze per quanto riguarda l’autonomia della batteria.

La fotocamera sarà  da 5Mpx, dotata di un flash LED, autofocus meccanico e uno zoom digitale 2X; le opinioni raccolte sulla fotocamera sarebbero contrastanti: chi parla di immagini ottime, chi invece non risulta particolarmente entusiasta.

La connettività  sarà  ottenuta via tecnologia GSM: UMTS, HSDPA, HSUPA, GSM/EDGE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 2.1 con EDR e A2DP. Grazie a tali specifiche il cellulare funzionerà  tranquillamente anche sul territorio Europeo.

Il chip dovrebbe essere un QUALCOMM QSD 8250 da 1GHz; se così fosse, il Nexus One potrebbe essere uno degli smartphone più veloci sul mercato, se non forse il più veloce in assoluto.
Altre specifiche includono l’accelerometro, sensore di prossimità  e di luminosità , AGPS e bussola digitale integrati.

Il sistema operativo sarà  ovviamente Android, probabilmente nella sua versione 2.1. Ancora non è chiaro se dal punto di vista software il Nexus One avrà  qualche arma segreta. Per ora i vari video disponibili in rete non hanno mostrato nulla di davvero nuovo, se non un’interfaccia sensibilmente migliorata nelle transizioni animate ed alcuni widget funzionali.

L’ultima indiscrezione riguarda la disponibilità : l’ultima voce vorrebbe il Nexus One in vendita solo online a partire dal 5 gennaio del 2010, ma attraverso una formula “ad invito”. Solo in seguito potrebbe giungere nei negozi, inizialmente in USA via T-Mobile e poi in Europa.

Nel caso degli inviti, non è chiaro quale criterio potrebbe essere utilizzato da Google per la distribuzione degli stessi. Sicuramente una scelta di questo tipo non farebbe altro che aumentare l’hype attorno al dispositivo più discusso del momento.

Visto nella sua globalità , dal punto di vista hardware il cellulare di Google sembra avere un certo vantaggio rispetto all’iPhone, sia come pura potenza di calcolo, che come caratteristiche funzionali. Come sempre la sfida sarà  giocata sull’interfaccia e sulla “user experience”.

nexus one

[A cura di Giordano Araldi]

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,789FollowerSegui