Nikon KeyMission 360 in arrivo insieme alle nuove Keymission 170 e 80

Non una ma due action foto-video camere da Nikon da lanciare in concomitanza con l'uscita della già conosciuta KeyMission 360: riprese a 360 gradi, grandangolari e personali per l'ingresso in un nuovo settore del grande marchio della fotografia.

Nikon annuncia oggi due nuove Action Camera della serie KeyMission, la KeyMission 170 e la KeyMission 80, che si aggiungono alla KeyMission 360 già presentata al CES 2016, creando di fatto una nuova classe di prodotti per l’azienda: fotocamere impermeabili e ultra resistenti studiate per condividere le proprie avventure.

Come i nostri lettori sanno KeyMission 360 può riprendere video 4K UKD a 360° anche sott’acqua: per chi si accontenta della sola metà dell’universo KeyMission 170 è in grado di acquisire immagini di qualità e dinamici video 4K UHD grandangolari a 170°. Diversi i modi di ripresa, quali Slowmotion, Superlapse e Time-lapse che consentono di creare riprese di forte impatto anche a chi utilizza per la prima volta una Action Cam.

Nikon_Gamma KeyMission

Più piccola e personale l’ultrasottile KeyMission 80; si tratta di una fotocamera indossabile e robusta studiata per la rapida ripresa di foto e filmati ed è dotata di una seconda fotocamera da 4,9 MP effettivi appositamente studiata per scattare selfie con estrema facilità.

La KeyMission 80 supporta l’app SnapBridge, che consente alla fotocamera di essere costantemente connessa a uno dispositivo smart e di trasferire foto in modo automatico, mentre le KeyMission 360 e KeyMission 170 supportano l’app SnapBridge 360/170.

Disponibili finalmente i prezzi al pubblico che partono dai 299 Euro di KeyMission 80, per passare ai 399 Euro di KeyMission 170 fino a 499 Euro di KeyMission 360.
Gli impieghi possibile ovviamente sono i più disparati ma vista la natura “rugged” dei modelli è pensabile anche l’utilizzo anche in combinazione con droni per riprese mozzafiato.