Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Nintendo finalmente ammette:«Valutiamo il rilascio di giochi per smartphone e tablet»

Nintendo finalmente ammette:«Valutiamo il rilascio di giochi per smartphone e tablet»

Una domanda tormenta i giocatori Apple sin dal lontano lancio di App Store nel 2008: perché Nintendo non porta alcuni dei suoi titoli di punta su iPhone e iPad? Probabilmente la domanda rimarrà senza risposte certe, ma in una recente intervista con King 5 News, il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime ha dichiarato che la compagnia inizia ad interessarsi a smartphone e tablet, tanto che la casa di Mario sta già sperimentando qualcosa in proposito. Occorre, però, frenare sin da subito gli entusiasmi in quanto Nintendo non è interessata, almeno al momento, a portare Mario, Zelda, Metroid o altre proprietà intellettuali in App Store come veri giochi.

Piuttosto, Nintendo sta attualmente sperimentando i modi di utilizzare smartphone e tablet per mantenere in primo piano il loro marchio  anche in questo settore in continua crescita, ma al fine di guidare più clienti verso i propri hardware di gioco, come 3DS e WiiU. Nintendo si rende conto della quantità di smartphone e tablet presenti sul mercato, afferma lo stesso Fils-Aime durante l’intervista, asserendo allo stesso tempo che la società è già al lavoro per sfruttare in modo intelligente questi dispositivi, soprattutto come strumenti di marketing.

Questo, però, non vuol dire che Nintendo stia progettando solo una serie di giochi meramente pubblicitari per spingere le console Nintendo. Infatti, lo stesso Fils-Aime ha aggiunto che le stesse applicazioni pubblicitarie da presentare in futuro in App Store conterranno elementi di gameplay veri e propri. Facile pensare a mini giochi in grado di stuzzicare l’utenza e dirigerli verso 3DS e WiiU.

Purtroppo, il pensiero di Nintendo su smartphone e tablet non muta rispetto al passato e non sembrano esserci spiragli per la pubblicazione di giochi completi in App Store. Nintendo, da sempre, è convinta di dover tutelare la propria identità, tanto da rilasciare i propri giochi e i propri brand solo su console proprietarie. Insomma, anche se in App Store arriveranno applicazioni pubblicitarie sviluppate da Nintendo, non vi è alcuna nessuna speranza di vedere un Super Mario o un Legend of Zelda su iPhone e iPad.

Super-Mario-Bros-2-Wii-U

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità