Nokia colpisce ancora: ora tornano i cellulari, nel 2017 gli smartphone

Lo storico marchio Nokia torna in azione: sul sito ora in vendita i cellulari a basso prezzo ma nel 2017 arrivano smartphone e tablet Android. La regia della nuova Nokia affidata a dirigenti veterani ex Nokia ed ex Rovio

Nokia

I telefoni Nokia sono di nuovo in vendita sul sito dell’azienda che ora ha il diritto di usare questo marchio. Per il momento sono presenti alcuni modelli base ma altri arriveranno, inclusi smartohone e tablet con Android. BBC scrive che l’iniziativa nasce da un’impresa che riunificherà il brand Nokia e dirigenti veterani della società, i quali mirano a entrare nel mondo smartphone capitalizzando attività produttive esistenti e che già vendono dispositivi a basso costo.

L’azienda che mira a far tornare a splendere il marchio Nokia si chiama “HMD Global” e i suoi dirigenti ritengono che il brand possa tornare ai fasti di un tempo. HMD Global (fondata da alcuni ex Nokia) ha acquisito per 350 milioni di dollari gli asset relativi ai dispostivi “entry level”, incluso il centro di produzione Microsoft Mobile Vietnam e i dipendenti che sono da qualche tempo alle dipendenze della nuova realtà.

nn_92784018_047e025c-82b6-4a49-bf9d-bdef13e677db

Dopo il lancio di iPhone nel 2007, Nokia, incapace di rispondere alla sfida di Apple prima e Android dopo, cominciò a vacillare e nel 2011, parole del CEO di allora, Stephen Elop, era un’azienda che stava bruciando con la sua piattaforma. L’amministratore delegato spiegò che qualsiasi decisione non sarebbe stata indolore. Successivamente gran parte del business fu ceduto a Microsoft, ma la combinazione Nokia/Windows non è mai riuscita a fare colpo su un grande numero di utenti.

Quello che rimane di Nokia – ancora una forza di tutto rispetto nel settore delle telecomunicazioni – ha ceduto in licenza il suo brand a HMD Global, incluso il diritto a lavorare con team di sviluppo e impianti di produzione e collaudo in Cina e Vietnam. FIH Mobile, una società controllata da Foxconn, si occuperà della produzione di feature phone con marchio Nokia. I primi smartphone Android con brand Nokia dovrebbero arrivare a febbraio del prossimo anno, probabilmente presentati in concomitanza del Mobile World Congress di Barcellona.

Le indiscrezioni concernenti il primo smartphone della nuova Nokia parlano di display da 5,5 pollici con risoluzione 2k, processore Snapdragon 820, almeno 2 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna. Per quanto riguarda le fotocamere, quella posteriore dovrebbe avere un sensore da 22 megapixel, quella frontale da 5 megapixel.

Tre gli uomini chiave della nuova azienda: Arto Nummela, Pekka Rantala e Florian Seiche; Nummel è ex VP di Microsoft Mobile Devices Sales (EMEA) ed era entrato in Nokia nel 1994; Florian Seiche, è ex co-fondatore del business smartphone a marchio HTC; Rantala è l’ex amministratore delegato di Rovio (nota a tutti per il gioco Angry Birds).

L'amministrator delegato Arto Nummela con Florian Seiche (sinistra) e Pekka Rantala (a destra)
L’amministrator delegato Arto Nummela con Florian Seiche (sinistra) e Pekka Rantala (a destra)