HomeMacityHardware e PerifericheNuovi chip Intel Alder Lake, sono più veloci ma Apple può dormire...

Nuovi chip Intel Alder Lake, sono più veloci ma Apple può dormire sogni sereni

Intel presenta gli ultimi chip Alder Lake come “i più veloci processori per portatili di tutti i tempi”, ma benché le varianti i9 offrano indubbiamente miglioramenti in termini di prestazioni rispetto ai predecessori, Apple può stare relativamente tranquilla e l’M1 Max offre diversi vantaggi rispetto al chip top di gamma per portatili di Intel.

Intel ha presentato i nuovi chip come in grado di battere gli M1 Max di Apple; benchmark di PCWorld confermano le migliorie ma il sito Macworld evidenzia alcuni dettagli e peculiarità di cui è necessario tenere conto.

L’Intel Core i9-12900HK evidenzia con Geekbench 5 un punteggio multi-core di 12.707, offrendo sulla carta una velocità di circa il 4% superiore rispetto all’M1 Max; nei test single-core, Geekbench 5 evidenzia un punteggio di 1774 con l’M1 Max, contro i 1883 punti dell’Alder Lake, una differenza di circa il 3,5%.

I notebook testati da PCWorld, integrano GPU discrete, hanno prezzi a partire da 3999$, e sono più costosi rispetto al MacBook Pro da 14″ con M1 Max. La principale differenza è ad ogni modo l’efficienza energetica: con il notebook MSI GE76 Raider è stato possibile riprodurre 6 ore di video offline, rispetto alle 17 ore possibili con il MacBook Pro; per quanto riguarda il consumo di energia, l’M1 fa impallidire l’Alder Lake in termini di consumi; quest’ultimo evidenzia un assorbimento costante di 100W e pichi di 140W, rispetto all’M1 Max che – come evidenziano specifici test di AnandTech, assorbe circa 39,7 watt.

Nuovi chip Intel Alder Lake, sono più veloci ma Apple può dormire sogni sereni

In altre parole, conclude MacWorld, tenendo conto dell’efficienza energetica e del rapporto costo-efficacia, qualsiasi presunto vantaggio in termine di performance degli Alder Lake, diventa molto meno rivelante di quanto Intel voglia tentare di mostrare. Apple rimane leader indiscusso nel rapporto prestazioni/watt. Altra considerazione non da poco: il notebook di MSI usato nei test pesa 2,9 kg, contro i 2,1kg del MacBook Pro 16″ con M1 Pro.

Offerte Speciali

Apple lancia Apple Watch 7 con super schermo

Apple Watch 7, minimo storico a 409€ per la versione da 45mm

Su Amazon sconto sugli Apple Watch 7 da 45mm che scendono al prezzo più basso di sempre: solo 409 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial