Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Nuovi Mac e Apple Watch registrati da Apple

Nuovi Mac e Apple Watch registrati da Apple

Apple sta per lanciare nuovi prodotti. La conferma arriva non dal solito sito di indiscrezioni ma da Apple stessa he ha registrato una serie di nuovi prodotti nel database della Eurasian Economic Commission (ECC).

Lo riferisce Macrumors citando nuovi Mac e modelli di Apple Watch, tutti con identificatori di riferimento mai vista prima, elemento che lascia immaginare l’arrivo di nuovi prodotti.

Sei gli identificatori di Apple Watch:  A2473, A2474, A2475, A2476, A2477 e A2478, probabili riferimenti a vari modelli di Apple Watch Series 7 con watchOS 8. Si vocifera del possibile arrivo di nuovi Apple Watch a fine settembre con nuovo design, cornici più sottili, tecnologia aggiornata per il display, un chip S7 di dimensioni ridotte e nuove funzionalità legate alla salute.

Per quanto riguarda i Mac, nel database ECC si trovano riferimenti a modelli A2442 e A2485, macchine che potrebbero essere i nuovi MacBook Pro da 14″ e 16″ che le indiscrezioni riferiscono come in arrivo prima della fine dell’anno.

I nuovi MacBook Pro sono attesi con versione aggiornata di CPU Apple Silicon (M1X o M2) e design rinnovato. Indiscrezioni riferiscono che su queste macchine non sarà presente la Touch Bar e saranno invece presenti alcune porte in precedenza abbandonate, lo slot SD Card, una porta HDMI e porte Thunderbolt 4. I nuovi Mac portatili dovrebbero, inoltre, offrire tecnologia di ricarica MagSafe e display con tecnologia mini-LED.

Nel database ECC non mancano i riferimenti ai nuovi iPhone 13 (riferimenti già individuati in precedenza), con i nuovi model number che sono: A2628, A2630, A2634, A2635, A2640, A2643 e A2645, probabili riferimenti a  iPhone 13, ‌iPhone 13‌ mini, ‌iPhone 13‌ Pro e ‌iPhone 13‌ Pro Max. Per tutti questi ultimi dispositivi era in precedenza indicato iOS 14 come sistema operativo ma ora Apple ha aggiornato i documenti, indicando iOS 15 come sistema operativo installato.

MacBook Pro 14” e 16” attesi entro fine anno ma con scorte scarse

Come è più volte accaduto in passato il registro commerciale eurasiatico ha fornito in anteprima i codici prodotto di numerosi computer e dispositivi Apple, anche con diversi mesi o settimane di anticipo.

La registrazione è obbligatoria per qualsiasi dispositivo contenente tecnologie di crittografia per poter essere commercializzato nell’Unione economica euasiatica, composta da Biellorussia, Kazakistan, Russia, Armenia e Kirghizistan. Il primoavvistamento della registrazione degli iPhone 13 presso la comunità eurasiatica è di Nashville Chatter Class.

Anche se per quest’anno sono attesi gli eredi dei quattro modelli della gamma iPhone 12, il numero dei codici di prodotto varia in base alle diverse configurazioni, spesso in base alle tecnologie di connettività disponibili nei mercati in cui saranno introdotti.

Gli iPhone 13 sono attesi con design leggermente rivisto, principalmente nel comparto fotocamere, con quattro modelli aggiornati di quelli attuali, tutti con notch più piccolo. Almeno i due modelli top iPhone 13 Pro sono previsti con schermi OLED LTPO che permettono di regolare la frequenza di aggiornamento fino a 120Hz e, teoricamente, anche permettendo per la prima volta lo schermo sempre acceso, una funzione che comunque Apple potrebbe sfruttare o meno.

Tutto quello che sappiamo finora sui prossimi iPhone 13 in arrivo questo autunno è riassunto in questo articolo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità