Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Ora si può usare Microsoft Office dal visore VR Quest di Meta

Ora si può usare Microsoft Office dal visore VR Quest di Meta

Gli utenti dei visori VR a realtà mista di Meta ora possono anche scrivere, modificare fogli elettronici e creare presentazioni.

Lo riferisce il sito Android Central evidenziando il supporto di funzionalità base di Microsoft Office per Oculus Quest, Meta Quest Pro e Meta Quest 3, con Word, Excel e PowerPoint che è possibile scaricare gratuitamente dal Meta Quest store.

L’arrivo di Office per i visori VR non è una novità e di questa possibilità era stato già fatto riferimento nell’ambito dell’evento Connect 2022 di Meta a ottobre dello scorso anno; all’epoca era stato riferito anche dell’arrivo di Outlook e Teams e di “esperienze” specifiche per Windows grazie a un accordo con Microsoft.

Per sfruttare le app prima citate è necessario eseguire il login con un account Microsoft; le app in questione sono di piccole dimensioni perché eseguite direttamente sul cloud (sono web-app); si scaricano quindi velocemente e possono essere sfruttate fianco a fianco in multitasking.

Ora si può usare Microsoft Office dal visore VR Quest di Meta
Immagine: Microsoft

Il sito The Verge riferisce che le app di Microsoft non sono del tutto ottimizzate per l’uso con la Realtà Virtuale, e gli utenti si ritrovano con icone di piccole dimensioni e altri elementi non adattati per ambienti VR. Non è inoltre facile digitare testi sulla tastiera virtuale e molti utenti dovranno eventualmente sfruttare accessori Bluetooth se vogliono davvero usare Office in un ambiente VR (è ovviamente molto più semplice digitare e mordicare testi, numeri o lavorare su presentazioni, sfruttando una tastiera fisica).

Ora si può usare Microsoft Office dal visore VR Quest di Meta
Immagine: Microsoft

Microsoft sta lavorando anche per portare Word, Excel e Teams sul Vision Pro di Apple; la Casa di Cupertino ha già mostrato immagini nelle quali si vedono Pages e altre sue app ottimizzate per il suo visore AR/VR.

Gli sviluppatori registrati sul sito Apple hanno già ora accesso a una serie di risorse per progettare, sviluppare e testare le app per Apple Vision Pro, fra cui documentazione tecnica, kit di sviluppo e linee guida per l’interfaccia utente di visionOS.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità