Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Digital Audio e Midi » Pioneer DJM-S5, mixer a 2 canali per lo scratching con Serato DJ Pro

Pioneer DJM-S5, mixer a 2 canali per lo scratching con Serato DJ Pro

Pubblicità

Se avete visto le battaglie dei DJ professionisti su mixer come il DJM-S11, il layout del nuovo Pioneer DJM-S5 presentato di recente vi apparirà subito familiare. Questa unità offre il giusto bilanciamento tra facilità operativa e funzionalità esecutive di alto livello, consentendo di speziare i mix sin dal primo istante.

Il MAGVEL FADER PRO è consigliato per lo scratch e con questo mixer è possibile trovare la propria “risposta” col Feeling Adjust: è anche robusto e costruito per resistere all’uso costante mentre si perfezionano le proprie tecniche.

Le grandi leve degli effetti del DJM-S5 sono delle stesse dimensioni di quelle del modello top di gamma DJM-S11 e si possono usare per controllare sino a 57 effetti differenti in Serato DJ Pro (inclusi gli Expansion Pack a pagamento).

L’utente può salvare i preferiti nei 2 banchi a cui potrà poi accedere istantaneamente durante la routine. Ci sono anche 4 Performance Pad su ogni canale, che si possono usare per controllare le modalità pad, inclusi Hot Cue, Sample e Scratch Bank – dove si può riprodurre velocemente i campionamenti o anche tracce intere con un solo tocco.

Chi vuole può iniziare a fare scratching non appena collega il DJM-S5, anche senza alcuna esperienza. Usando infatti la nuova funzione Scratch Cutter, basta muovere il vinile di controllo o la jog wheel (quando si usa il controllo DVS) su uno dei deck e il mixer applicherà la scelta tra 6 pattern di “cutting” al sample o alla traccia che è stata caricata, perfettamente a tempo con la traccia che sta suonando sull’altro deck, senza bisogno di muovere il crossfader.

E, con un’altra nuova caratteristica del mixer, il Crossfader Hot Cue, è possibile creare un suono simile allo scratch semplicemente muovendo il crossfader. DJM-S5 è il primo mixer Pioneer Dj in assoluto che è possibile alimentare tramite la connessione USB del computer: questo accresce la libertà e, se si usano giradischi portatili, è possibile trasportare l’intero setup con facilità.Pioneer DJM-S5

Questa unità offre anche un’estetica nuova che saprà attrarre lo sguardo del pubblico, sia che si stia suonando a una festa o per un live stream: la sezione rossa lucida del pannello superiore crea infatti il look di uno strumento musicale (ricorda le tastiere della Clavia, ndr), e sul pannello frontale c’è una “finestra” trasparente che mostra la costruzione del MAGVEL FADER PRO.

Pioneer DJM-S5 costa 899 euro e offre il controllo nativo di Serato DJ Pro e Serato DVS: basta collegare il mixer a un PC / Mac su cui gira il software e iniziare a suonare. Per iniziare a usarlo basta scaricare l’ultima versione di Serato DJ Pro e l’ultimo firmware (ver. 1.03) per DJM-S5.

Chiudiamo con tre tutorial che aiutano i meno esperti a muovere i primi passi subito dopo l’acquisto:

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Il giorno che Apple mise ordine tra gli iPad (finalmente)

Nuovo iPad Air 2024 da 11 pollici 128 Cellular, sconto del 19%

iPad Air da 11" edizione 2024 con rete cellulare va in sconto del 19%. Lo pagate solo 719 euro, invece che 889 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità