fbpx
Home MacProf Programmare Più risorse Apple agli sviluppatori per aiutarli a portare app da iPad...

Più risorse Apple agli sviluppatori per aiutarli a portare app da iPad a Mac

Tra le novità di macOS 10.15 Catalina, una non visibile è Catalyst, una nuova tecnologia che permette agli sviluppatori di portare le app per iPad su Mac. Grazie a questa tecnologia, gli utenti inizieranno a vedere versioni per Mac di app come Twitter, TripIt, Post-It, GoodNotes e altre ancora.

Gli utenti potranno scaricare questi e altri titoli dal Mac App Store: alcuni sono disponibili già ora, altre arriveranno in futuro: Apple ha promesso che nelle prossime settimane il catalogo si arricchirà di altre app sviluppate grazie a Mac Catalyst.

Todd Benjamin, product marketing director di macOS, intervistato da CNET ha riferito alcune informazioni nuove sull’obiettivo di Apple con Mac Catalyst, evidenziando il vantaggio di usare una base con codice comune (macOS e iPad), con vantaggi sia per l’utente, sia per gli sviluppatori.

Con Project Catalyst il porting delle app da iPad a Mac è più facile che mai
Project Catalyst semplifica il porting delle app da iOS a macOS

“La nostra visione di Mac Catalyst è stata sempre quella di rendere facile per qualsiasi sviluppatore iPad, piccolo o grande, il porting delle loro app sul Mac”, spiega Benjamin. “Questo permette loro di sfruttare un’unica base di codice e un unico team di sviluppo. Mac Catalyst offre agli sviluppatori iPad un enorme vantaggio e, a molti, l’opportunità di ampliare il pubblico con la piattaforma Mac al quale forse non si erano rivolti prima. Questa possibilità è grandiosa non solo per gli sviluppatori ma anche per gli utenti che beneficiano di tutta una nuova selezione di esperienze di grandi app che arrivano dal vibrante ecosistema iPad”.

Benjamin riferisce che Apple sta imparando molto dai primi utilizzatori della tecnologia Catalyst e vuole sfruttare i loro feedback per migliorare ancora Catalyst in futuro. La Mela è al lavoro per offrire nuove risorse e aiutare gli svilippastori a creare – parola di Benjamin – “meravigliose esperienze Mac”.

Apple ha già pubblicato varie sessioni video dell’ultima WWDC ma molte API sono state rinominate, altre ancora non più disponibili, scelte che hanno disorientato alcuni sviluppatori. Molti di loro concordano sull’importanza di Catalyst, iniziativa da tempo attesa che consentirà di avvicinare ancora di più macOS e iOS. Lo sviluppatore Troughton-Smith, nonostante alcuni problemi evidenziati, vede tutto ciò come il percorso ovvio da seguire per chiunque voglia creare nuove app.

Qui trovate l’elenco delle prime app disponibili per Mac convertite da iPad.
Tutte le novità di macOS Catalina sono in questo articolo.

Offerte Speciali

MacBook Pro 16 su Amazon scontato di 213€ e in pronta consegna

MacBook Pro 1 TB: con Amazon risparmiate quasi 300€ e ce l’avete sabato

Su Amazon la versione da 1 TB del MacBook Pro scende al prezzo minimo: 3015,99 €, con uno sconto di quasi 300 euro risparmiate e ce l'avete entro sabato.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,458FansMi piace
95,196FollowerSegui