Pokemon GO Apple Watch è ancora in cantiere

Pokemon GO Apple Watch è ancora in sviluppo; dopo false mail che davano per spacciato il progetto, Niantic conferma che il titolo sarà disponibile sull'indossabile della Mela.

Nel corso dei giorni scorsi alcune indiscrezioni apparse in rete, derivante da presunte mail interne inviate da dipendenti Niantic, avevano fatto pensare ad una possibile cancellazione di Pokemon GO su Apple Watch. Ed invece, chiarisce il team di sviluppo, il titolo è ancora in cantiere, e vedrà presto luce sullo smartwatch della Mela.

Il popolare gioco in App Store, dopo il boom dei download iniziali, ha subito un naturale declino nell’interesse dei giocatori, ma ciò non fermerà il team di sviluppo dal rilascio di un’apposita versione per Apple Watch. In effetti, un gioco del genere ha motivo di esistere su una periferica da polso. In una dichiarazione a TechCrunch, Niantic ha confermato che le presunte mail in cui il prodotto veniva cancellato non sono reali, e che “lo sviluppo su Pokémon GO continua”.

Anche se il progetto non è morto, è impossibile negare che Niantic abbia un po’ tirato il freno a mano sulla produzione, che stando alle iniziali tabelle di marcia doveva essere rilasciato entro la fine dell’anno. Non sarà così, e sarà comunque necessario attendere il 2017 per poter testare la versione di gioco sull’indossabile della Mela. Non vi è, comunque, alcuna data ben definita, e lo stesso team ha dichiarato che si avranno notizie sul gioco quanto prima.

Il ritardo potrebbe essere dovuto ad un calo di interesse in Pokémon GO, anche se la società di ricerca App Annie lo elenca ancora nella top ten dei giochi più redditizi di sempre in ambito iOS. Inoltre, con il rilascio su Apple Watch, Niantic potrebbe accendere l’interesse del pubblico, anche se certamente il bacino di utenti proprietari di uno smartwatch Apple è inferiore rispetto agli utenti iPhone.

Pokemon GO Apple Watch