Pokemon Go risorge, catturati 500 milioni di Pokemon in meno di due giorni

Pokemon GO risorge dalle ceneri; grazie ad una nuova sfida di Niantic, sono stati raccolti 500 milioni di Pokemon in soli 48 ore. Il traguardo è ancora lontano, ma i premi non mancano.

Se era una svolta quella che il team Niantic cercava, l’ultima sfida agli utenti sembra aver colto pienamente nel segno. Grazie all’evento Global Catch Challenge i giocatori di tutto il mondo sono ritornati prepotentemente a catturare Pokemon: per l’esattezza, circa 500 milioni in soli due giorni.

La sfida lanciata alla community la scorsa domenica, dal nome Global Catch Challenge, invita i giocatori a raccogliere collettivamente 3 miliardi di Pokémon in cambio di premi. La sfida è stata accolta con favore e il risultato registrato in appena 48 ore è molto importante. Più Pokémon vengono raccolti in totale, maggiori saranno i premi distribuiti, inclusi nuovi mostriciattoli, come Farfetch’d, che sarà disponibile in tutto il mondo per 48 ore non appena i giocatori raggiungeranno il traguardo richiesto. Lo stesso vale per Kangaskhan, creatura attualmente limitata all’Oceania, che apparirà nell’Asia orientale per la stessa durata, non appena saranno catturati i 3 miliardi di Pokemon richiesti. La sfida, però, dovrà essere completata entro il 26 novembre prossimo.

Già adesso sono disponibili i primi set di ricompense, inclusi doppi punti XP e un timer di sei ore per attrarre più facilmente i Pokémon. Prossima ricompensa non appena si arriverà al traguardo di 1,5 miliardi di Pokemon catturati, con nuovi Pokemon che compaiono in tutto il mondo man mano che gli obiettivi vengono completati. Insomma, Niantic ha dato una bella scossa al titolo, fornendo agli utenti buoni motivi per alzarsi dal divano e scendere in strada a catturare Pokemon.

pokemon go

Per chi non lo avesse ancora fatto, Pokemon GO si scarica gratis in App Store, come app universale per iPhone e iPad, direttamente da questo indirizzo.