Porte Thunderbolt senza limiti sui nuovi MacBook Pro 13’’ Touch Bar

Nei nuovi MacBook Pro 13’’ con Touch Bar le porte Thunderbolt 3 sono tutte uguali. Apple ne aveva volutamente rallentate un paio nella precedente generazione

Porte Thunderbolt senza limiti sui nuovi MacBook Pro 13’’ Touch Bar

Le porte Thunderbolt 3 dei nuovi MacBook Pro 2018 da 13 pollici con Touch Bar hanno la stessa velocità. E’ quanto emerge dalla documentazione pubblicata da Apple e il merito andrebbe al nuovo processore Intel con più canali PCI-e, responsabile dell’aumento della larghezza di banda complessiva delle nuove macchine.

Nello specifico il processore dual-core i5-7360U della generazione precedente di MacBook Pro 13’’ con Touch Bar disponeva di 12 linee PCI-e mentre il nuovo modello, dotato del processore i5-8259U dispone di 16 linee PCI-e.

Porte Thunderbolt senza limiti sui nuovi MacBook Pro 13’’ Touch Bar

Tale differenza consente di fatto a tutte le porte Thunderbolt 3 presenti nei nuovi MacBook Pro 13’’ con Touch Bar di godere della piena velocità che invece mancava nelle porte installate sul lato destro dei Pro 13’’ Touch Bar lanciati nel 2016.

Non vengono volutamente citati i MacBook Pro 15’’ con Touch Bar in quanto fin dalla precedente versione supportano l’intera larghezza di banda PCI-e su ciascuna delle quattro porte Thunderbolt 3 presenti sulla macchina.

Trovate tutte le notizie aggiornate sui MacBook Pro 2018 e modelli precedenti nella nostra sezione dedicata.

Per i costi dettagliati delle configurazioni dei nuovi MacBook Pro vi rimandiamo alla relativa pagina di Apple Store online.