Prestazioni MacBook Air 2013, un test confronta Core i5 e Core i7

Un sito statunitense ha messo alla prova i nuovi MacBook Air da 13” nella variante con Intel Core i5 dual Core a 1.3GHz e con Core i7 dual Core a 1.7GHz. Quest’ultimo è ovviamente più veloce ma con il processore a pieno carico offre una durata della batteria mediamente inferiore rispetto a quello con Core i5.

Prestazioni MacBook Air 2013, un test confronta Core i5 e Core i7

Il sito AnandTech ha pubblicato alcuni benchmark mettendo a confronto le prestazioni dei MacBook Air 2013 da 13” nelle variante con Intel Core i5 dual Core a 1.3GHz e con Intel Core i7 dual Core a 1.7GHz.

Il processore più veloce è disponibile come opzione sull’Apple Store con un costo aggiuntivo di +150,00 euro. Sul modello base, Apple offre l’Intel Core i5 dual-core a 1,3GHz (Core i5-4250U) che con il Turbo Boost arriva  fino a 2,6GHz. In alternativa è possibile scegliere il processore Intel Core i7 dual-core (Core i7-4650U), con una potenza di elaborazione di 1,7GHz e che con il Turbo Boost arriva fino a 3,3GHz. L’incremento di clock è di circa il 30%, la cache L3 è di 4MB anziché 3MB e l’i7 supporta le istruzioni TSX-NI (Transactional Synchronization Extensions) e la tecnologia TXT (Trusted Execution Technology) per l’esecuzione di procedure sicure e cifrate.

In termini di potenza pura, il MacBook con il Core i7 batte ovviamente senza problemi il modello con il Core i3, mostrando in tutti i test velocità superiore mediamente di un 20%. Il Core i7 però peggiora la durata della batteria nei test che caricano il processore, offrendo meno durata a parità di carico di lavoro. Come sempre la scelta dipende da fattori personali: se preferite la velocità, scegliete il modello con il processore Core i7; se preferite l’autonomia, è meglio scegliere il modello con Core i5. Vi ricordiamo che Macitynet ha testato a fondo il nuovo Mac Book Air in condizioni di lavoro: trovate la nostra recensione completa su questa pagina.

MacBookAir2013Anandtech