fbpx
Home Macity Futuroscopio L'Intelligenza Artificiale per la produzione con "zero difetti"

L’Intelligenza Artificiale per la produzione con “zero difetti”

Più precisa dell’occhio o dell’orecchio umano, più veloce della mente: l’intelligenza artificiale registra ed elabora terabyte di dati nel giro di pochi secondi, aiutando le persone a comprendere immediatamente relazioni complesse e a intervenire e questa capacità può essere la chiave di volta anche nel controllo della qualità di produzione.

In questo campo ii Bosch Center for Artificial Intelligence (BCAI) ha sviluppato un sistema basato sull’IA che rileva le anomalie e i malfunzionamenti nel processo produttivo in una fase iniziale, riduce in modo affidabile gli scarti e migliora la qualità del prodotto.

Nell’ambito di una conferenza digitale dedicata all’IA, il CDO/CTO di Bosch, Michael Bolle, ha dichiarato: “L’intelligenza artificiale renderà le fabbriche più efficienti, più produttive e più ecologiche e migliorerà ulteriormente i prodotti”, evidenziando una nuova soluzione IA che “permetterà agli stabilimenti di risparmiare milioni in termini di costi”.

Gli stabilimenti pilota, in cui l’IA è già in uso, stanno risparmiando tra uno e due milioni di euro l’anno. Per esempio, grazie all’IA lo stabilimento di Hildesheim è riuscito a identificare ed eliminare le interruzioni nei flussi di processo, riducendo i tempi ciclo delle linee del 15%.

L’IA per la produzione con “zero difetti”

Quest’anno Bosch implementerà la soluzione IA partendo dai circa 50 stabilimenti per i sistemi di propulsione in tutto il mondo e collegando oltre 800 linee di produzione. Ogni giorno sarà memorizzato sulla piattaforma di analisi oltre un miliardo di messaggi di dati. L’azienda prevede in seguito di utilizzare l’IA a nei suoi circa 240 stabilimenti. Inoltre, sfrutterà l’esperienza e il know-how tecnologico acquisiti per impiegarli nello sviluppo di una nuova tecnologia IA per la produzione.

È possibile raccogliere, elaborare e analizzare automaticamente i dati di svariate fonti quasi in tempo reale. I dati dei sensori delle macchine servono come base per determinare le oscillazioni in un’ampia gamma di processi di produzione. Un software “traduce” e visualizza i dati e li codifica, il sistema IA elabora un piano d’azione e il collaboratore decide come procedere. Gli strumenti principali di questo processo sono i dashboard, configurati individualmente e personalizzati in base ai casi d’uso locali e alle analisi dell’IA. Questa configurazione permette di individuare più facilmente le potenziali cause degli errori.

Possono essere integrati anche processi autoadattanti per le macchine e le linee di montaggio. Talvolta il sistema IA è supportato da telecamere posizionate lungo le linee di produzione che registrano il processo di produzione. In base ai modelli appresi, il sistema rileva gli scostamenti, consentendo di intervenire immediatamente. Inoltre, in singoli casi, i dati rilevati sul campo e quelli del cliente vengono collegati alla piattaforma. Ciò aiuta il sistema a comprendere ancora meglio in che modo i prodotti si comportano sul campo, permettendo di individuare tempestivamente i difetti e di prevedere i guasti imminenti.

Nelle operazioni di produzione, la tecnologia aiuta a ridurre gli scarti, migliora l’utilizzo delle macchine e dei sistemi e ottimizza i processi di produzione.

L’intelligenza artificiale è una tecnologia di portata epocale, paragonabile all’invenzione della stampa. Rivoluzionerà la produzione. Con l’aiuto dell’intelligenza artificiale, le macchine e i prodotti imparano a diventare intelligenti e a fare previsioni”, ha affermato Bolle.

Oltre ai progetti nei propri stabilimenti, Bosch sta anche lanciando sul mercato soluzioni basate sull’IA. Tra le applicazioni per la produzione figurano l’ispezione visiva automatizzata dei pezzi in lavorazione, software per la gestione intelligente della produzione e gestione energetica avanzata. Bosch presenterà le soluzioni IA per la produzione alla fiera digitale Hannover Messe 2021 (12 – 16 aprile).

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano di Intelligenza Artificiale fate riferimento a questo indirizzo.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB versione Cellular al minimo storico: 1.373,95 euro

Su Amazon iPad Pro scende al prezzo minimo nella sua versione da 1TB cellular con schermo da 11 pollici
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,199FollowerSegui