Recensione termostato smart tado° e valvola termostatica smart tado° funziona con Siri, Alexa, Google

Macitynet prova la versione V3 del termostato smart tado° con il gateway e con la valvola termostatica che potete comandare a voce con Siri, Alexa e Google. Ecco come vi permettono di risparmiare sul riscaldamento e rendere più comodo il vostro inverno.

Recensione termostato smart tado° e valvola termostatica smart tado° funziona con Siri, Alexa, Google

Abbiamo da tempo installato un termostato smart di tado° nel nostro appartamento test e dobbiamo testimoniare l’efficienza e la continuità di servizio di un prodotto che viene regolarmente aggiornato e mantenuto efficiente dalla pur giovane azienda tedesca, tra le primissime startup a credere nel mercato della termoregolazione smart sfidando nomi e aziende storiche del settore.

L’idea di aggiornare i propri sistemi sul lato software ma anche hardware è sicuramente una costante dell’azienda che è stata tra le prime a promettere un upgrade ad Homekit del proprio termostato e ha mantenuto la promessa con i vecchi clienti in possesso già da qualche tempo della versione 3 del proprio impianto.

E così all’inizio dell’autunno scorso abbiamo ricevuto il kit di upgrade homekit di tado° dalla versione V2 alla V3 ma abbiamo preferito aspettare da una parte l’arrivo della valvola anch’essa compatibile Homekit (ed ora anche Assistente Google e Alexa) e, soprattutto della stagione invernale per potere provare efficacemente la soluzione.

Il kit di upgrade Homekit per il termostato con il nuovo bridge

Il nuovo bridge, proposto ai vecchi clienti con un costo di circa 50 Euro (ora è disponibile a 129 Euro ma potete risparmiare tantissimo se aggiungete due valvole termostatiche – vedi sotto) non aggiunge particolari funzionalità al termostato, nè in qualche modo aumenta direttamente il risparmio energetico ma offre due vantaggi principali: da una parte aumenta la capacità di automazione e collegamento in combinazione con altri dispositivi domotici compatibili con il framework di Apple e aggiunge la ricezione dei comandi vocali di Siri con Homekit, Alexa e Assistente Google e in più permette, a differenza della versione 2 con il gateway precedente, di aggiungere le valvole termostatiche smart di tado° senza ulteriori kit di base e spese ulteriori.

Come vedete dalla galleria di immagini e dalle schermate qui sotto l’installazione è, nello stile di tado°, ultraguidata e permette di sostituire velocemento il vecchio gateway con il nuovo in pochi minuti.

Le immagini commentate sono molto esplicative e vi lasciamo a queste per tracciare tutta la procedura. Alla fine ci ritroveremo con un termostato funzionale come lo è sempre stato con in più la possibilità di comandare a voce atttraverso iPhone e Apple Watch la temperatura ottimale anche in funzione di una richiesta di comfort immediata.

Grazie all’aggiornamento del software dello scorso settembre il termostato offre una visione diretta del risparmio ottenuto e permette di aumentare il nostro grado di consapevolezza nei confronti dei consumi.

L’immagine qui sotto rappresenta tutte le caratteristiche di gestione del termostato tado°.

Gestiamolo dall’app iOS e Android e da “Casa”

Come accade per gli altri termostati Homekit che abbiamo provato, la gestione attraverso l’applicazione “Casa” si affianca a quella del software di base ma la vedremo alla fine di questa doppia recensione. Ora vediamo in queste immaginia come funziona un termostato smart tado°.

Aggiungiamo una valvola termostatica smart tado°

valvola termostatica smart tado° e termostato smart tado°Come vi abbiamo spiegato nella nostra ampia guida sulle valvole termostatiche smart, si tratta di un accessorio che permette di affinare ulteriormente il comfort e il risparmio energetico nella casa permettendo di controllare il singolo radiatore di una stanza per incrementare anche per pochi minuti la temperatura come potrebbe essere necessario in bagno o per ridurre la temperatura nelle stanze meno utilizzate di una stessa zona coperta dal termostato.

Tado° ha introdotto le sue valvole nel 2017 e le ha rese subito compatibili con Homekit grazie ad un bridge che è lo stesso provato sopra. Se avete quindi un termostato in versione 3 (V3) non dovete far altro che aggiungere le valvole una alla volta o in coppie e allargare la capacità di controllo del vostro riscaldamento.

Se avete ancora il termostato V2 potete acquistare il kit con due valvole e il gateway – bridge Homekit con la sicurezza che tutti e tre funzionino insieme e senza acquistare separatamente il gateway recensito sopra (i prezzi sono in fondo a questa recensione)

Qui sotto vediamo la confezione della valvola completa degli adattatori: verificate prima dell’acquisto se la valvola termostatica o la semplice manopola manuale che andate a sostituire è tra quelle elencate da tado° negli adattatori che mette a disposizione nella confezione.

Dopo aver visto come si apre la confezione vi mostriamo le operazioni di installazione della valvola termostatica partendo dall’ultima schermata della galleria precedente.

Tutta l’operazione richiede pochissimi minuti e non richiede alcun intervento da parte di tecnici esterni: sostituire una valvola termostatica è alla portata di chiunque e se avete già installato il termostato tado° non avrete neppure avuto bisogno dell’elettricista.

Le batterie della valvola durano più di un anno e in ogni caso il sistema vi avviserà del loro vicino esaurimento permettendovi ogni anno di avere un inverno più comodo, caldo e confortevole.

All’interno dell’app di tado° abbiamo tutte le possibilità di controllo che precedentemente erano disponibili per il termostato ma ora applicabili anche ad una singola stanza in modo di gestire al meglio la sua occupazione anche con il geo-fencing. Per chi dispone di iOS ovviamente l’accesso mediante la schermata di Casa è super-immediato e permette di avere sotto controllo la situazione delle temperature di varie stanze con un colpo d’occhio.

Assistente Google e Alexa

Per chi ha già l’app tado° installata e vuole inserire il sistema in un ambiente controllato con Assistente Google e Alexa basterà autorizzare il sistema a gestire l’account tado° e ad effettuare il rilevamento delle periferiche: il termostato e/o la valvola appariranno nell’elenco dei prodotti controllabili e potete comandarli via voce in base alla stanza assegnata sia per controllare lo stato della temperatura sia per “ordinare” lo stop del termostato o la temperatura desiderata.

Pro

Facile da installare, prezzo commisurato alla qualità del prodotto e in linea con prodotti della concorrenza, piena integrazione Homekit e altri sistemi domotici (anche quelli non ancora disponibili in Italia) con controllo vocale, integrazione IFTT, Assistente Amazon e Alexa.

Contro

Se avete un termostato tado V2 dovete acquistare un kit aggiuntivo, prezzo sopra la media se non ci sono offerte.

Conclusioni

Un dispositivo bello da vedersi e utilissimo che porta finalmente anche agli utenti tado° il massimo risparmio ottenibile con un regolazione fine della temperatura.

Design:
(5,0 / 5)
Facilità-d’uso:
(4,5 / 5)
Prestazioni:
(5,0 / 5)
Qualità/Prezzo:
(4,5 / 5)
Average:
(4,8 / 5)

Prezzi al pubblico

Qui di seguito i prezzi online delle valvole tado°: vi ricordiamo che sono rintracciabili anche presso diversi canali retail e presso i negozi fai-da-te.

Aggiornamento: con il rilascio di Google Home con i suoi dispostivi e con Alexa a fine Ottobre 2018 tado° è diventato anche in Italia uno dei più versatili termostati in circolazione essendo possibile comandare il controllo della temperatura instantaneamente con Siri, Google Home che Alexa sia con la voce che da schermo sia su iPhone che su Android.

Per il lancio di Alexa tado° ha previsto una campagna di sconti che vede il termostato venduto a prezzo pià basso di listino e con in regalo uno smart speaker Echo di Amazon.

Qui sotto le offerte che comprendono i dispostivi di tado°: termostati e valvole; le trovate anche su questa pagina.

tado° (sistema wireless proprietario + Wi-Fi – compatibile iOS, Homekit, Android, IFTTT, Homekit, Assistente Google, Alexa – interfaccia Web per PC e Mac)

Questo e’ il termostato di tado° in versione 3: è compatibile con Homekit e (prossimamente) Alexa e ad esso possono essere aggiunte le valvole termostatiche senza spese aggiuntive

Questo è il kit di base per le valvole termostatiche. Potete acquistarlo se non avete gia’ un termostato tado° e volete aggiungere due valvole indipendenti ad un impianto compatibile con Homekit e Alexa (iOS o Android)

Questa è la singola valvola aggiuntiva da collegare ad un termostato versione V3 o ad un kit di base che ha già il gateway.