Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » Recensione Intego Premium Bundle X8, la suite per la protezione e pulizia totale del Mac

Recensione Intego Premium Bundle X8, la suite per la protezione e pulizia totale del Mac

Pubblicità

Intego è una delle società più attive per quel che concerne la sicurezza Mac e offre soluzioni antivirus a misura di utente. La redazione di Macitynet mette oggi sotto la lente di ingrandimento Intego Premium Bundle X8, la suite completa e professionale per gestire la sicurezza del proprio Mac. Il bundle si compone di numerosi componenti: VirusBarrier, NetBarrier, Whashing Machine, Family Protector e Personal Backup. Come è facile intuire, ciascuno di questi componenti è idoneo ad una specifica funzione, ossia protezione da virus, navigazione sicura, pulizia file e cartelle e creazione di backup.

Virus Barrier X8Schermata 2014-04-22 alle 12.12.27

Uno dei componenti chiave di questa suite è certamente Virus Barrier X8, ossia l’antivirus proposto da Intego.  La schermata principale proposta da Virus Barrier è piuttosto intuitiva. Anzitutto, sulla parte bassa della finestra sarà possibile capire quale tipologia di controllo è attiva sul proprio Mac, se in tempo reale o meno. Da un lato, infatti, Virus Barrier propone le opzioni relative alla scansione in real time, mentre a fianco permette di impostare una scansione programmata, così da decidere di controllare periodicamente determinate cartelle, se non tutto il disco fisso, del proprio Mac. Per quel che concerne la scansione in tempo reale è possibile impostare determinate regole nel caso in cui l’applicazione riconosca e blocchi un malware. Si potrà decidere, ad esempio, di porre immediatamente il file infetto in quarantena, cercare di ripararlo oppure inviare una e-mail ad un indirizzo è stabilito.

Al di là di queste due opzioni, Virus Barrier propone anche due semplici icone che daranno  immediato accesso ad una scansione completa dell’HDD o ad una scansione rapida. Mentre quest’ultima richiede solo qualche minuto di tempo, la scansione completa impiega molto più tempo. A titolo esemplificativo, per un iMac con disco fisso da 500 GB, di cui 100 occupati, la scansione completa è durata circa 25 minuti. In ogni caso, l’applicativo riesce tranquillamente a lavorare in background, consentendo all’utente di continuare a lavorare indisturbato sul proprio Mac.Virus Barrier, Inoltre, offre anche  un’apposita finestra di quarantena, dove vengono mostrati tutti i file ibernati, perché a rischio infezione. Da questa scremata sarà possibile decidere se eliminare completamente i file, tentare di ripararli o ignorarli.

Virus Barrier  COMPIE il suo dovere, presentando un’interfaccia grafica pulita e adatta a tutti, dove le opzioni presenti risultano particolarmente intuitive per qualsiasi tipologia di utente. Particolarmente interessante è la protezione che Virus Barrier offre anche sui malweare PC, in modo tale da non trasformare il proprio Mac in un veicolo per infettare e diffondere virus ad amici, familiari o colleghi di lavoro.

Intego Premium Bundle X8, comprendente Virus Barrier X8, Net Barrier X8, Family Protector, Mac Washing Machine e Personal backup ha un costo di 69,99 euro annui e si acquista direttamente da qui. E’ possibile acquistare anche solo il Bundle Mac Internet Security X8, comprendente Virus Barrier X8 e Net Barrier X8 al prezzo di 39,99 euro annui, direttamente da qui.

intego premium

NetBarrierSchermata 2014-04-22 alle 12.12.35

A differenza di Virus Barrier, l’utilizzo di NetBarrier potrebbe non essere così intuitivo ed accessibile all’utente medio. Si tratta di un componente che monitora e blocca eventuali accessi da parte di applicazioni terze. Se non impostato correttamente il rischio è quello di non riuscire  a navigare correttamente su Internet. Infatti, NetBarrier potrebbe bloccare automaticamente siti Internet attendibili o applicazioni terze con cui si intende dialogare. Quando si avvia il programma per la prima volta, comunque, l’utente avrà la possibilità di decidere il grado di protezione da impostare automaticamente, potendo scegliere tra tre diversi profili: casa, lavoro e luogo pubblico. Ovviamente, a seconda del profilo impostato, l’applicativo  innalzerà o abbasserà il grado di protezione di defualt, impostando regole automatiche per i dati in entrata e in uscita dalla propria macchina.

In linea di massima, ogni qualvolta un sito Internet o un’applicazione terze parti cercherà di interagire con il nostro Mac si aprirà un piccolo pop up a schermo, grazie al quale l’utente potrà decidere se bloccare o consentire il collegamento. È ovviamente possibile impostare delle eccezioni permanenti,  in modo tale da consentire sempre l’accesso a determinati domini, oppure negarlo senza necessità di preventiva richiesta. Ad ogni modo, man mano che l’utente  consentirà o negherà l’accesso a determinate applicazioni siti Internet, l’applicativo apprenderà automaticamente la regola da impostare, così da non chiedere continuamente risposte da parte dell’utilizzatore. Inoltre, anche se inizialmente potrebbe sembrare complesso, VirusBarrier offre una grafica piuttosto esplicativa,  mostrando per ogni applicazione quali sono i dati in entrata e in uscita grazie ad alcune frecce colorate che mostrano immediatamente se il flusso dati di un’applicazione terza o di un sito riesce a raggiungere il proprio Mac o se è presente una barriera che impedisce il dialogo da e verso l’esterno.

Insomma, Virus Barrier è certamente un ottimo strumento per proteggere il proprio terminale da applicazioni e siti indesiderati, ma è necessario un primo setup iniziale per impostare correttamente le regole di blocco.

Intego Premium Bundle X8, comprendente Virus Barrier X8, Net Barrier X8, Family Protector, Mac Washing Machine e Personal backup ha un costo di 69,99 euro annui e si acquista direttamente da qui. E’ possibile acquistare anche solo il Bundle Mac Internet Secutiry X8, comprendente Virus Barrier X8 e Net Barrier X8 al prezzo di 39,99 euro annui, direttamente da qui.

Schermata 2014-04-22 alle 11.46.48

Personal BackupSchermata 2014-04-22 alle 12.12.49

Personal Backup  è un prezioso strumento che consente di tenere al sicuro i propri dati e di condividerli o sincronizzarli periodicamente. Il pannello di backup si compone essenzialmente di due funzioni: la prima permette di creare un backup di una determinata origine, mentre la seconda permette di sincronizzare dati con altri dispositivi. Il backup lo si ottiene semplicemente selezionando una cartella di origine, che può essere anche l’intero HDD, e una destinazione, che può essere un’immagine, un disco esterno o anche semplicemente una seconda cartella. In questo modo è possibile creare backup di qualsiasi file sia presente sul nostro Mac, come immagini, video, musica, ma anche applicazioni. Inoltre, è anche possibile creare delle immagini di boot, così da creare un clone avviabile dell’intero disco rigido in modo da ripristinare totalmente il proprio Mac nel caso in cui si avesse necessità di formattare la macchina.

L’altra funzione interessante di Personal Backup è la possibilità di sincronizzare i file tra due Mac. Ad esempio è possibile sincronizzare determinate cartelle tra un desktop è un portatile in modo tale da avere i file e le cartelle più importanti sempre aggiornate tra i due dispositivi. È possibile ovviamente  programmare in automatico sincronizzazione in determinati orari e giorni, impostare eccezioni, così da non sincronizzare determinati file non necessari. Anche questo pannello Personal Backup risulta particolarmente immediato e adatto a qualsiasi tipologia di utenti.

Intego Premium Bundle X8, comprendente Virus Barrier X8, Net Barrier X8, Family Protector, Mac Washing Machine e Personal backup ha un costo di 69,99 euro annui e si acquista direttamente da qui.

Schermata 2014-04-22 alle 12.53.42

Mac Washing MachineSchermata 2014-04-22 alle 12.12.40

Mac Washing Machine, come suggerisce lo stesso nome, è un’applicazione che permette di ripulire il proprio disco fisso da file inutili o doppioni. Macitynet ha già recensito approfonditamente questa applicazione, qui ci limitiamo a dare una indicazione di massima sul suo funzionamento.

Il pannello principale di questo applicativo consente di  organizzare i propri documenti, eliminare i doppioni e ripulire il disco fisso da file inutilizzati. La prima opzione permette di avere praticamente accesso a qualsiasi cartella contenuta nel Mac da un’unica schermata, così che ciascun utente potrà spostare con tutta facilità documenti, filmati, foto, musica o applicazioni da una destinazione all’altra. Altresì, la sezione Organize di Mac Washing Machine permette di organizzare al meglio il proprio desktop e la propria dock, permettendo anche in questo caso di spostare facilmente applicazioni e file. L’opzione Reclaim, invece, consente di ripulire il disco fisso da file inutilizzati, potendo cancellare in un sol colpo la cache, i download, log e il cestino. Infine, la sezione Duplicati consente di scovare all’interno del proprio HDD i file doppioni, come immagini, musica e documenti.

Mac Washing Machine raggruppa all’interno di un’unica schermata tre funzioni davvero interessante, che permettono di liberare spazio all’interno del Mac, oltre a mettere in ordine file e documenti sparsi disordinatamente per le cartelle. Anche in questo caso, seppur siano presenti innumerevoli funzioni, l’applicativo risulta immediato e di semplice utilizzo. Mac Washing Machine, a differenza degli altri componenti della suite, risulta appesantire l’intero Mac, tanto che durante la prima scansione dei file e delle cartelle, il sistema potrebbe subire lag e rallentamenti generali.Intego Premium Bundle X8, comprendente Virus Barrier X8, Net Barrier X8, Family Protector, Mac Washing Machine e Personal backup ha un costo di 69,99 euro annui e si acquista direttamente da qui. E’ possibile acquistare anche solo Mac Wahinsg Machine a questo indirizzo, al prezzo di 29,99 euro.

Schermata 2014-04-22 alle 13.10.03

Family ProtectorSchermata 2014-04-22 alle 12.12.45

L’ultimo componente della suite, Family Protector, permette di proteggere i propri figli da internet. Attraverso questo riquadro, infatti, si potranno impostare regole diverse per diversi profili. Sarà così possibile bloccare determinate categorie di siti, come quelli pornografici o dedicati al gioco d’azzardo. In ogni caso, al bisogno sarà possibile, comunque, attivare l’accesso ad un sito internet in particolare anche in remoto tramite browser web, così da consentire l’accesso ad un determinato sito web, anche se non si è in casa con il proprio figlio.

Inoltre, si potrà impostare un tempo limite, dopo il quale il bambino non potrà più accedere ad internet. In più, opzione di particolare importanza, è quella che consente di catturare ad intervalli di tempo prestabiliti, screen dello schermo, così da monitorare le chat e le conversazioni in entrata e in uscita, controllando eventuali conversazioni con persone indesiderate.

Family Protector è, insomma, uno strumento particolarmente interessante per i genitori, che condividono il Mac con il proprio bambino, anche se necessità di numerosi settaggi iniziali. Infatti, prima di poter avviare positivamente questa tipologia di controllo, sarà necessario impostare blocchi ai siti internet e regole varie per bloccare applicazioni o registrare le schermate principali a intervalli di tempo.

Intego Premium Bundle X8, comprendente Virus Barrier X8, Net Barrier X8, Family Protector, Mac Washing Machine e Personal backup ha un costo di 69,99 euro annui e si acquista direttamente da qui. E’ possibile acquistare anche solo il Bundle Family Protector Secure X8, comprendente Virus Barrier X8, Net Barrier X8 e Family Protector al prezzo di 59,99 euro, direttamente da qui.

Conclusioni

Intego Premium Bundle X8 è sicuramente un’ottima soluzione per la protezione totale da virus e malware. In alcuni casi, i singoli componenti, come NetBarrier e Family Protector necessitano di preliminari impostazioni per il corretto funzionamento, altrimenti il rischio è quello di ottenere una protezione indesiderata da applicazione terzi e siti web benevoli. Questo rende Intego Premium Bundle X8 una suite non completamente intuitiva, ma a livello di protezione è certamente una delle migliori soluzioni in commercio. Anche il prezzo, considerando i numerosi applicativi contenuti è onesto e congruo.

PRO

  • Protezione totale e completa
  • Ottimo per proteggere i più piccoli dalla giungla di internet
  • Prezzo congruo

CONTRO

  • Alcuni applicativi non risultano intuitivi

Schermata 2014-04-22 alle 13.30.58

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità