fbpx
Home In Primo Piano Recensione iPhone SE, il miglior telefono 4 pollici della storia

Recensione iPhone SE, il miglior telefono 4 pollici della storia

Fa davvero uno strano effetto maneggiare un iPhone SE. Quello che abbiamo tenuto in mano per questa recensione, infatti, è la copia quasi esatta di un iPhone 5, un prodotto dimenticato, parte di un passato tecnologicamente remoto. Fa uno strano effetto anche perché alla fine non è possibile partire da una domanda che sembra non avere una risposta: perché Apple dove avere sbaragliato tutti con telefoni sottili, curvilinei, sfuggenti nel profilo e con uno schermo da 4,7 e 5,5 pollici, un po’ seguendo ma in larga parte anche dettando un trend del mercato che pare inarrestabile, decide di lanciare un nuovo iPhone con bordi spigolosi che dichiaratamente retrò e schermo da 4 pollici?

Per dare una risposta non basta guardarlo o analizzare le specifiche tecniche. Noi ci abbiamo provato con un ventina di giorni di utilizzo in alternanza con il nostro iPhone 6s Plus, ovvero con qualche cosa di radicalmente, geneticamente, diverso, una scelta che ci ha costretto a sbarazzarci di pregiudizi e fondare il discorso su una prospettiva differente: quella che parte da un uso reale del prodotto.

Recensione iPhone SE

iPhone SE, come è fatto

Iniziare il nostro discorso da come è fatto iPhone SE, potrebbe essere tra il facile e l’inutile. Basterebbe copiare la parte iniziale della nostra recensione di iPhone 5, depurarla degli “oohh” e degli “aahhh” e il gioco sarebbe fatto. Il nuovo modello di Apple, da questo punto di vista, è tutt’altro che nuovo. Solo un paio di dettagli da “occhi di falco” lo distinguono dal modello precedente: i bordi smussati sono opachi invece che lucidi e la scritta SE sul retro. Fine. In realtà ci sarebbe il flash Truetone che nel modello 5 non c’era, ma che abbiamo visto su iPhone 5s e il colore oro rosa che, però, è una novità solo cromatica.

Quando lo si prende in mano questo ovviamente non si percepisce e torna alla mente la vecchia sensazione che segnava il rapporto con il predecessore, quella di un dispositivo che si manifestava chiaramente nel palmo quando veniva impugnato, per i suoi bordi spigolosi squadrati, quasi taglienti.

Come per iPhone 5, con iPhone SE si ha l’impressione, anche per le dimensioni, di un dispositivo che si impugna con sicurezza e che non corre il rischio di scivolare, una sensazione che avevamo dimenticato usando da ormai un anno e mezzo, alternativamente, un iPhone 6 e 6s Plus. Si torna, insomma, a maneggiare il telefono con una sola mano e lo si passa da una all’altra senza troppe preoccupazioni. Finisce perfino in tasca senza che quasi ci ricordiamo dove l’abbiamo messo, il che non è mai vero con iPhone 6s Plus e quasi mai per iPhone 6s.

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,276FollowerSegui