Per iPhone 7 interesse in crescita in USA e Cina; Europa tiepida

I clienti Apple sono emozionati dall’arrivo di iPhone 7 anche se non l’hanno ancora mai visto: un sondaggio confermerebbe il maggiore desiderio rispetto allo scorso anno per il lancio di iPhone 6s

iPhone 7

iPhone 7? Non vediamo l’ora. Questo il pensiero comune di oltre 6.000 partecipanti di un sondaggio condotto da UBS Evidence negli Stati Uniti, Germania, Cina, Giappone e Regno Unito, dal quale emerge un forte interesse ed una crescente domanda dei consumatori verso il nuovo smartphone di Apple, anche se di ufficiale riguardo aspetto e caratteristiche tecniche del nuovo smartphone non è ancora trapelato nulla.

In base a quanto si apprende è soprattutto negli Stati Uniti ed in Cina che il telefono spopola ancor prima di fare la sua apparizione, generando un interesse ancora maggiore rispetto allo scorso anno, quando in arrivo c’era iPhone 6s. In entrambi i mercati tuttavia la domanda per iPhone 7 non ha ancora superato quella di iPhone 6, lanciato nel 2014 e primo dispositivo che segnava l’introduzione dei 4,7 e 5,5 pollici nella categoria smartphone di Apple.

iPhone 7 amore

L’interesse è invece scemato in Europa, dove l’attesa di iPhone 7 è inferiore a quella di iPhone 6s. Secondo un analista che avrebbe visionato i dati estrapolati dal sondaggio, ci sarà comunque un aumento delle vendite pari al 5-10% durante il 2017 fiscale della società rispetto al 2016, anche se la base di utenti non si allargherà in quanto sarebbero i possessori di vecchi iPhone ad essere interessati al nuovo modello. «Sono ancora molti gli utenti iPhone che non hanno fatto l’upgrade allo schermo più grande e potrebbero proprio attendere il lancio di iPhone 7 per prendere questa decisione». Dallo studio emerge infatti che quasi la metà degli intervistati starebbe aspettando proprio iPhone 7 per aggiornare il vecchio telefono.

Di iPhone 7, lo ricordiamo, non si sa ancora nulla di certo. Le voci puntano ad un design vicino a quello di iPhone 6s, con le linee per le antenne ridisegnate ed un profilo ancora più sottile. Potrebbe essere dotato dello Smart Connector già visto su iPad Pro per la collaborazione con speciali categorie di accessori e dovrebbe sparire l’ingresso jack per cuffie, in favore dell’audio digitale tramite cuffie Lightning ed una impermeabilizzazione maggiore del dispositivo. La versione Plus, o Pro, che dir si voglia, potrebbe anche presentare una doppia fotocamera posteriore.

iPhone 7 amore