Home iPhonia iPhone Accessori Recensione Lifeproof Fre, tra le migliori cover salva iPhone, anche sott’acqua

Recensione Lifeproof Fre, tra le migliori cover salva iPhone, anche sott’acqua

Macitynet mette alla prova Lifeproof Fre, la custodia salva iPhone con certificazione IP68 per ogni situazione, in grado di proteggere il dispositivo da sabbia, polvere, urti, cadute da un’altezza di 2 metri, ghiaccio e perfino dalle immersioni in acqua fino a 2 metri di profondità. Pochi, quasi inesistenti, i contro di una custodia con un ottimo rapporto qualità prezzo, un design davvero piacevole e un’estrema funzionalità in moltissime situazioni estreme, anche sott’acqua. La particolare custodia LifeProof Fre, attualmente in offerta sul sito ufficiale a 59 dollari, oppure in vendita su Amazon al costo di 57 euro circa.

Contenuto della confezione

Il pack di vendita LifeProof Fre lascia già intendere quella che sarà la qualità della custodia. Un solido cartone racchiude la cover Fre, un elegante panno completamente bianco e un cavo audio impermeabile, così da poter collegare auricolari e cuffie senza preoccupazioni, oltre ad un piccolissimo manuale d’uso, che risulta comunque piuttosto utile per i consigli ivi contenuti. Anzitutto, infatti, prima di utilizzare la cover, è consigliabile effettuare un breve test, per verificarne la perfetta integrità e assicurarsi che non entri nemmeno una goccia d’acqua. Prima di utilizzarlo sul proprio iPhone 5 o 5s, allora, è consigliabile immergere Lifeproof Fre, così come si presenta nel pack di vendita, all’interno di una bacinella piena d’acqua, per almeno 30 minuti. Il test iniziale, consigliato dallo stesso produttore, consentirà di verificare la perfetta tenuta stagna della custodia, così da scongiurare eventuali difetti di produzione.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Installazione

Lifeeproof Fre è una custodia in due pezzi, in grado di isolare completamente l’iPhone dall’esterno, rendendolo praticamente immune a polvere, sporcizia, sabbia, acqua e perfino neve. Le dimensioni della particolare custodia sono davvero ridotte e permettono di alloggiare esclusivamente lo smartphone, privo di ulteriori case o bumper. Lifeproof Fre calza, insomma, come un guanto o una seconda pelle sul device. Alloggiare il dispositivo all’interno di Lifepoof è semplice, anche se certamente non si tratta di una cover comoda in cui inserire ed estrarre il dispositivo in continuazione. Dopo aver perfettamente inserito l’iPhone nella prima parte frontale del case, sarà necessario inserire la faccia posteriore della cover partendo dal basso, facendo combaciare perfettamente le estremità posteriori. La cover, come già anticipato risulta aderire perfettamente all’iPhone, che all’interno dell’alloggiamento non ha alcun spostamento. Dopo aver fatto pressione su tutti i bordi e chiuso ermeticamente la cover è necessario anche chiudere il piccolo sportellino in basso a protezione dell’ingresso Lightining, nonché avvitare il piccolo tappo inferiore per coprire il jack delle cuffie. Se si utilizza il cavo per auricolari contenuto nella confezione sarà necessario avvitarlo per bene e sigillare così l’ingresso da 3,5mm.

lifeproof fre
Come montare la cover

Funzionamento

E adesso la parte più divertente. Superato un primo periodo di paura iniziale, in cui si temerà il peggio per il proprio dispositivo, sarà possibile saggiare le potenzialità della Lifeproof Fre e gettare perfino in acqua il telefono, badando bene a non superare la profondità consigliata di 2 metri. Allo stesso modo, iPhone sarà assolutamente protetto da urti, sabbia e sporcizia. Insomma, una cover davvero funzionale, che senza rendere inoperante il dispositivo, fa esattamente il suo lavoro. L’iPhone, infatti, è completamente utilizzabile, e la cover permette anche di sfruttare il Touch ID di iPhone 5s, senza dover rinunciare alla comodità di sbloccare il proprio terminale con l’impronta digitale. Tutti i tasti risultano accessibili e facili da premere, sebbene la plastica gommata che avvolte l’iPhone risulti comunque molto spessa e robusta. E’ possibile effettuare e ricevere chiamate in tutta tranquillità; la cover non influisce molto sul volume della musica e della suoneria, che risultano perfettamente orecchiabili. In chiamata, il proprio interlocutore sentirà una voce un po’ chiusa, che si normalizza nel caso in cui l’utente che utilizza Lifeproof decida di utilizzare il vivavoce. Considerando, però, lo scopo della cover, ossia di isolare completamente il telefono da sabbia, acqua e ghiaccio, non si può che restare assolutamente soddisfatti anche dalle conversazioni, sebbene l’audio risulti un po’ chiuso in chiamata. Infine, interessante notare, che l’iPhone può essere ricaricato normalmente tramite cavo Lightning, anche quando alloggiato all’interno di Lifeproof.

Il touchscreen risponde molto bene sott’acqua ed è possibile scattare facilmente foto o effettuare filmati. Solo quando l’iPhone riemerge, naturalmente, le numerose gocce presenti sul display ostruiscono leggermente gli input dell’utente, dato che il touchscreen reagirà anche alle gocce presenti e non riconoscerà perfettamente il tocco del dito. Qualità di filmati e foto è eccellenze: in condizioni normali non risentono quasi della presenza della cover, mentre sott’acqua la qualità viene ovviamente influenzata dalla pulizia del mare o della piscina nella quale si immerge la cover. Durante le nostre prove abbiamo immerso iPhone senza problema alcuno, senza risparmiare il dispositivo alle onde e senza troppo preoccuparci di urti con scogli o pietre. Lifeproof Fre non sembra davvero avere punti negativi ed è difficile riscontrare qualche contro. Giusto a voler essere pignoli, è possibile ravvisare l’assenza di un piccolo gancio esterno, che avrebbe consentito di agganciare un laccetto per trasportare l’iPhone al collo.

iPhone 5 in acqua
iPhone 5 in acqua

A livello estetico, Lifeproof Fre non potrebbe fare davvero di meglio. La cover è leggerissima e influisce in maniera impercettibile sul peso. Certamente, le dimensioni del dispositivo lievitano un tantino, ma si tratta di una conseguenza assolutamente necessaria. In ogni caso, il design complessivo risulta comunque elegante e, sebbene Lifeproof Fre non sia adatta per trasportare iPhone tutti i giorni in tasca o in borsa, nel complesso il colpo d’occhio non è affatto sgradevole. Anzi, le colorazioni vive del case LifeProof, rendono un tocco di solarità, per una cover che non sfigurerà assolutamente in spiaggia sotto l’ombrellone.

 

Conclusioni, prezzo e disponibilità

Lifeproof Fre è una custodia eccellente sotto ogni punto di vista e adatta a tutti coloro che vogliono proteggere il proprio iPhone in condizioni estreme: acqua, ghiaccio, sabbia e urti. Il periodo estivo sembra, poi, ideale per questa particolare custodia, dato che è possibile divertirsi scattando foto in mare aperto, in piscina o in situazioni analoghe. Importante notare che, durante le prove, dopo aver maltrattato un iPhone cavia, non abbiamo riscontrato alcun danno al dispositivo. Quasi nulli i contro, dato che anche il prezzo è assolutamente consolo alla qualità del prodotto.

LifeProof Fre costa 57 euro su Amazon, 59 dollari sul sito ufficiale e addirittura 49 euro al Mediaworld.

PRO

  • L’iPhone risulta assolutamente protetto, anche sott’acqua
  • Il dispositivo rimane completamente utilizzabile e ricaricabile
  • Design gradevole ed elegante
  • Il prezzo rispecchia la qualità del prodotto

CONTRO

  • Manca un aggancio per il laccetto al collo

Offerte Speciali

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

Torna il prezzo pazzo per AirPods 2, 99,99 € su Amazon

Su Amazon tornano disponibili con uno sconto super le AirPods 2. Le si acquista a 99,99 Euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,961FollowerSegui