HomeiGuidaI migliori auricolari sportivi per iPhone di fine 2021

I migliori auricolari sportivi per iPhone di fine 2021

Quando si parla di auricolari (qui la nostra lista generale con tutti i migliori) c’è una categoria che, più delle altre, fa storia a sé. Stiamo parlando di quelli sportivi, ossia di auricolari che sono studiati per la corsa o il fitness in generale.

Per questa tipologia di accessori è, anzitutto, necessaria, una  eccellente ergonomia perchè risultino saldi nel padiglione auricolare, una caratteristica che deve essere tale anche quando si eseguono movimenti bruschi come in un esercizio in palestra o durante il jogging. Un auricolare per lo sport deve anche essere a prova di sudore e per quanto riguarda la musica potrebbe essere preferibile che abbia un impostazione “stimolante” con bassi accentuati. Infine l’insonorizzazione e ancor più la riduzione attiva del rumore non è fondamentale anzi in qualche caso è persino sconsigliabile perchè correre o esercitarsi senza avere la possibilità di percepire pienamente quel che avviene intorno a noi è pericoloso.

È sulla base di queste considerazioni che abbiamo selezionato la nostra lista di migliori auricolari per lo sport con un occhio particolare al mondo iPhone. Ovviamente la stragrande maggioranza di questi auricolari non sono nati per iPhone e si possono valutate tranquillamente anche se sui ha telefono Android.

PowerBeats Pro: i migliori

Così come AirPods svettano nella classifica di cuffie True Wireless, le PowerBeats Pro svettano in cima a quella delle cuffie sportive. Si tratta, in sostanza, degli AirPods per sportivi. Nella nostra recensione spieghiamo perché vale la pena comprare questi auricolari, una versione sportiva e migliorata, appunto, degli AirPods originali, superiori per fattore di forma, qualità del suono e durata della batteria. Il vantaggio rispetto agli AirPods si fonda su alcuni aspetti chiave: tasti fisici, stabilità o comodità quando sono indossati, superiore qualità del suono e straordinaria autonomia (fino a dieci ore). Si possono indossare senza problemi anche durante un viaggio in treno o per strada perché nonostante siano, appunto, pensati per lo sport non sono troppo vistosi. Hanno infine tutte le caratteristiche classifiche di un paio di Airpods tra cui la perfetta integrazione con l’ecosistema Apple. Hanno un listino di 275 euro, ma si trovano ad un prezzo scontato.

I migliori auricolari per iPhone e iPad

Sto caricando altre schede...

Powerbeats: i migliori non full wireless

Tra gli ultimi prodotti di Apple/Beats , i Powerbeats migliorano qualità audio design, indossabilità, funzioni e specifiche del modello precedente. Hanno un design più ricercato che porta anche più stabilità e comodità quando sono indossati perché il filo che collega i due auricolari tra loro fuoriesce direttamente dal “ricciolo” in gomma. In questo modo si crea un contorno più regolare sia intorno all’orecchio quando sono utilizzati, sia intorno al collo quando l’utente non li si sta utilizzando per ascoltare musica ed effettuare chiamate. Resistono all’acqua e al sudore, hanno comandi integrati, la classica (per i prodotti Apple) funzione Fast Fuel (5 minuti di ricarica per un’ora di ascolto). Usano lo stesso chip H1 degli AirPods e offrono un’autonomia di 15 ore e sono anche molto buoni in quanto a qualità dell’audio. Costano 150 euro, ma si trovano spesso a prezzo scontato

I migliori auricolari sportivi di inizio 2021

Sto caricando altre schede...

Sony WF-1000XM4: i migliori per la musica

Se il nostro non fosse un sito che ha una particolare attenzione e predilezione per i prodotti Apple probabilmente indicherebbe nei Sony WF-1000XM4 i migliori auricolari in assoluto. Dal punto di vista musicale sono impeccabili, riproducono audio dettagliato, avvolgente e ricco di bassi. In aggiunta a questo offrono fino otto ore di autonomia che scendono di poco quando viene attivata la soppressione del suono che a sua volta è al top del mercato. I controlli sono precisi e il confort eccellente.

Non mancano funzioni simili alla trasparenza di AirPods e la restringa all’acqua con certificazione IPX4 e hanno anche una eccellente stabilità- In termini pratici sono un riferimento assoluto nel settore e brillano anche nel campo degli auricolari sportivi. Mancano però ovviamente di una serie di funzioni tipiche degli AirPods che rendono gli auricolari Apple ancora migliori per il mondo iPhone. I Sony WF-1000XM4 si comprano su Amazon ad un prezzo che si aggira intorno ai 240 euro.

Sto caricando altre schede...

Jaybird Vista: i migliori per stabilità

I Jaybird Vista sono frutto del lavoro di un marchio non molto noto in Italia, ma sono degni di grande attenzione. Offrono suono premium personalizzato grazie all’equalizzatire audio, che consente anche di salvare le impostazioni personali per avere sempre a portata di orecchio il suono preferito,  6 ore di riproduzione con una singola carica, più altre 10 ore se si considera anche la custodia di ricarica. L’uso indipendente degli auricolari estende la durata di utilizzo totale a 32 ore. Sono resistenti al sudore e all’acqua. Si tratta, come tutti gli altri di questo lista, di auricolari studiati per lo sport, completamente impermeabili (IPX7) anche dopo una immersione temporanea in acqua, ottimi quindi per correre in qualsiasi condizione meteorologica. I tasti fisici sono una comodità quando si fa sport. Il loro segno distintivo è però la grande stabilità; difficilissimo se non impossibile perderli per strada. La conformazione dei gommini e dell’auricolare stesso è infatti studiata per impedire che cadano. Costavano al lancio intorno ai 200 euro ma ora si trovano a cifre significativamente inferiori.

I migliori auricolari sportivi di inizio 2021

Sto caricando altre schede...

Jabra Elite Active 75t: i migliori antirumore

I Jabra Elite Active 75t sono perfetti per gli allenamenti e anche per chi ama la vita all’aperto. Offrono fino a 28 ore di autonomia con la ricarica tramite la custodia di trasporto, mentre la durata per singola carica è di 7,5 ore. I Jabra Elite Active 75t sono certificati IP57, in pratica sono impermeabili: si possono infatti immergere fino ad un metro di profondità senza alcun problema. Jabra rispetto agli Elite Active 65t, ha migliorato forma e dimensioni degli auricolari studiando migliaia di forme diverse dei padiglioni auricolari degli utenti, migliorando in questi modo indossabilità e anche l’isolamento passivo dai rumori esterni. L’ultima versione del firmware ha anche introdotto l’isolamento attivo dal rumore rendendo questi auricolari il top per chi, con tutta la prudenza possibile come abbiamo spiegato sopra, preferisce isolarsi dall’ambiente esterno mentre svolge attività fisica. Costano intorno ai 150 euro su Amazon.

I migliori auricolari sportivi di inizio 2021

 

 

Sto caricando altre schede...

AfterShokz Trekz Titanium: i migliori per chi non vuole niente dentro alle orecchie

C’è chi vuole degli auricolari ma non vuole nulla dentro alle orecchie. Potrebbe essere un controsenso per qualcuno visto che ogni auricolare deve essere… sentito, ma non per chi vuole avere le orecchie libere per i più disparati motivi. La tecnologia che permette di fare di fare il miracolo di non usare l’orecchio per sentire è la conduzione ossea alla base dei prodotti AfterShokz. Macitynet vi ha spiegato in una recensione pubblicata qualche tempo fa come funziona questo sistema; in sintesi la musica viene trasmessa alle ossa temporali che a loro volta “risuonano” nel timpano. La tecnologia è particolarmente interessante per chi, pur volendo ascoltare musica o ascoltare un podcast, vuole anche avere attenzione all’ambiente circostante. Una necessità se si va in bicicletta oppure si corre anche a piedi su strade con traffico o pedoni. Il meccanismo di ascolto è originale e assolutamente innocuo (nella nostra recensione tutti i dettagli) e si traduce in un prodotto davvero quasi unico. I modelli sono diversi (Macitynet vi spiega le differenze principali qui), ma noi vi consigliamo proprio le Titanium (circa 170 euro) che rappresentano il top nel campo di questo marchio e la sua tecnologia

I migliori auricolari sportivi di inizio 2021

Sto caricando altre schede...

JLab Audio JBuds Air Sport: i migliori low cost

Se volete risparmiare ma comunque non volete rinunciare totalmente alla qualità e affidabilità, allora JLab Audio JBuds Air Sport. Il marchio è lo stesso che abbiamo citato poco sopra per gli auricolari economici e gli Air Sport si portano dietro tutto quel di buono che abbiamo citato. A questo aggiungono controlli touch, una custodia con cavo di ricarica integrato. L’autonomia è di sei ore che diventano 34 sfruttando la ricarica della batteria che è contenuta nella custodia. Una delle funzioni più interessanti è “Be Aware” in pratica una modalità trasparenza che permette di ascoltare meglio quel che succede intorno a noi. Anche se non si tratta infatti di auricolari a soppressione attiva del rumore il sigillo del cavo auricolare rappresenta un potenziale problema se ci si allena per strada. Il supporto offerto dagli anelli rende gli auricolari stabili e molto comodi per l’attività sportiva. Non ci sono molti altri auricolari a 40 euro possono pareggiare queste caratteristiche.

 

I migliori auricolari per iPhone e iPad di fine 2021

Sto caricando altre schede...

Sony Mdr-As210Ap: i migliori low cost con cavo

Un paio di cuffie Sony a meno di 15 euro? Sono le MDR-AS210P. Questo modello, evidentemente entry level e privo di qualunque connettività wireless (ha un cavo jack 3,5mm), è studiato per gli sportivi, grazie ad un design che fissa gli auricolari in modo assolutamente stabile, per fornire una corsa senza vincoli: gli archetti ad anello regolabili si fissano saldamente alle orecchie per permettere di muoversi a ritmo di musica in tutta libertà. Al loro interno si trova un driver da 13,5 mm capace di un audio potente e dettagliato, quel che ci vuole per “tener duro”. Offrono un tocco di colore e di aggressività nel design, e propongono una sensibilità di 104 dB/mW e una banda di frequenza che va da 17 a 22.000 Hz. Sono a prova di pioggia, umidità e spruzzi. Costano intorno ai 15 euro

I migliori auricolari sportivi di inizio 2021

Sto caricando altre schede...

Sol Republic: i migliori Bluetooth sotto i 25€

Se volete spendere davvero poco, avere degli auricolari per lo sport e nello stesso tempo anche la liberà dai fili che deriva dal Bluetooth, ecco la soluzione: i Sol Republic. Parliamo di auricolari non al top delle tecnologie (usano Il Bluetooth 4.1)in particolare non sono full wireless ma per per il prezzo che costano sono un vero affare.  Sono di tipo in-ear, offrono con protezione IPX4 e un’autonomia fino 8 ore. In più sono stabili e comodi da indossare; vengono forniti con gommini di quattro dimensioni diverse e archetti per poterli indossare in maniera sicura e personalizzata, e offrono controlli con pulsante. Vengono venduti a 24,99 euro.

I migliori auricolari sportivi di inizio 2021

Sto caricando altre schede...

Se siete interessati ad un paio di auricolari super low cost, non possiamo che consigliarvi di leggere questo articolo.


Ecco tutte le guide d’acquisto agli auricolari che trovate su Macitynet:


Per i vostri regali vi rimandiamo alle nostre altre guide per gli acquisti aggiornate:

Fitness e salute

iPhone

Smartphone

iPad

Apple Watch

Mac

Audio – Video – Streaming- Creatività

Smart Home e Network

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 270 € su MacBook Pro M1 da 256 GB a 1209 € e consegna immediata

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1 da 256 GB. Risparmiate 270 euro per arrivare ad uno sconto del 18%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,888FollowerSegui