Home Macity AggiornaMac Remote Control Diagnostic fa l'esame al telecomando Apple

Remote Control Diagnostic fa l’esame al telecomando Apple

L’autore di Remote Buddy, software di gestione che trasforma il telecomando in uno strumento di accesso a tutti i media gestibili con il Mac, ha realizzato “Remote Control Diagnostic“, un applicativo gratuito che, come il nome lascia intuire, aiuta nell’identificare problemi quando per qualche motivo si preme un bottone sull’Apple Remote e il telecomando sembra non rispondere. Il sistema verifica la fonte dei problemi più comuni permettendo di identificare/bloccare il presentarsi di eventuali problemi; l’opzione “Battery Check”, inoltre, permette di verificare visivamente lo stato della batteria sfruttando la webcam integrata in molti Mac. Tra le problematiche risolvibili con questo software: l’associazione del ricevitore con un particolare telecomando, la disabilitazione del ricevitore dalle Preferenze di Sistema, il mancato caricamento di funzionalità  intrinseche di Mac OS X, applicazioni che usano in modo esclusivo il ricevitore, incompatibilità  potenziali di codice, il mancato caricamento di driver, macchine virtuali che accedono direttamente al ricevitore e altri problemi ancora.

Il software è gratuito richiede ovviamente un Mac con il telecomando Apple ad infrarossi e Mac OS X 10.4 o superiore. Funzionalità  aggiuntive sono compatibili solo con Mac OS X 10.6.x o superiore.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,818FollowerSegui