fbpx
Home Macity Business Ritardi nelle consegne dei primi pannelli OLED per iPhone 12

Ritardi nelle consegne dei primi pannelli OLED per iPhone 12

Secondo le ultime indiscrezioni apparse in rete, il produttore di display cinese BOE non sarebbe riuscito a consegnare la prima partita di pannelli OLED per l’iPhone 12 di Apple, che dovrebbe essere rilasciato entro la fine dell’anno.

A riportare la notizia è il coreano DDaily, secondo cui la mancata consegna sarebbe dovuta alla incapacità di BOE di superare i test di controllo qualità su questi OLED. Non è chiaro dal rapporto quando sarebbero stati effettuati i test e se avranno un impatto materiale sulla produzione e sul lancio di iPhone 12‌. In passato si è detto che Apple stesse “testando aggressivamente” gli schermi OLED flessibili prodotti da BOE, e già a partire dall’agosto dello scorso anno.

BOE è il primo produttore al mondo di grandi schermi a cristalli liquidi e produce già schermi a cristalli liquidi per iPad e MacBook di Apple, ma l’azienda ha puntato con fermezza sul mercato in espansione dei pannelli OLED, che cresce di anno in anno. Nonostante l’attenzione di Apple alla diversificazione dei suoi fornitori per vari componenti nei suoi prodotti, Samsung Display dovrebbe ancora fornire quasi l’80% dei pannelli OLED utilizzati nella gamma “‌iPhone 12‌” di quest’anno.

Ritardi nelle consegne delle prime partite di pannelli OLED per iPhone 12

Samsung era il fornitore in esclusiva per il primo iPhone OLED, ossia iPhone X lanciato nell’ormai lontano 2017. LG è salito a bordo di questo importante business l’anno seguente, come secondo fornitore, e BOE dovrebbe entrare nel settore per gli smartphone Apple del 2020.

Apple prevede di rilasciare quattro modelli di “iPhone 12‌” con display OLED in autunno, tra cui un modello da 5,4 pollici, due modelli da 6,1 pollici e un modello da 6,7 ​​pollici. Tutti i dispositivi dovrebbero supportare il 5G e potrebbero sfoggiare un nuovo design che include più di una cornice metallica con bordi piatti come l’iPad Pro o ‌iPhone‌ 4.

Secondo quanto riferito, la BOE ha collaborato con il produttore di touch panel General Interface Solutions poiché entrambe le società mirano a diventare fornitori del cosiddetto “iPhone” da 5,4 pollici. Resta da capire se l’intoppo iniziale minerà la partnership tra BOE ed Apple.

Tutto quello che sappiamo sui nuovi iPhone 12 lo trovate in un unico articolo, a partire da questo indirizzo.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,658FansMi piace
94,058FollowerSegui