Samsung ci prova di nuovo: la foto del Galaxy A8 nel sito malese sono scattate con una reflex

Sul sito malese di Samsung una foto che mostra le potenzialità dell’effetto bokeh che è possibile ottenere con il Galaxy A8 Star è stata in realtà scattata con una reflex. Non è la prima volta che la casa sudcoreana "gioca" sulle capacità fotografiche. È non è solo lei ad avere questo vizio.

Samsung imbroglia di nuovo: la foto del Galxy A8 nel sito malese sono scattate con una reflex

Samsung è stata ancora una volta beccata con le mani nella marmellata. Per reclamizzare le potenzialità fotografiche del Galaxy A8 Star usa delle immagini false, o meglio, immagini scattate con una reflex e non con lo smartphone. La foto in questione dovrebbero mostrare l’effetto Bokeh che è possibile ottenere con il dispositivo ma in realtà l’immagine è in stata acquistata dalla casa sudcoreana dalla fotografa Dunja Djudjic che l’ha scattata con una reflex.

L'immagine originale
L’immagine originale

Non solo l’immagine non è stata scattata con lo smartphone ma è stata anche pesantemente modificata: la pelle è stata “levigata”, è stato cambiato il colore dei capelli e il soggetto ritagliato per essere collocato in primo piano. Anche la sfocatura dello sfondo è stata cambiata con Photoshop. In poche parole, tutto è, tranne una foto scattata con un Galaxy A8. A questo punto è lecito sospettare anche della bontà di tutte le altre foto mostrate sul sito della casa coreana, lasciando intendere che sono state scattate usando il suo smartphone.

Samsung imbroglia di nuovo: la foto del Galxy A8 nel sito malese sono scattate con una reflex

Non è la prima volta che Samsung “imbroglia” in questo modo. Ad agosto la filiale brasiliana dell’azienda sudcoreana ha pubblicato foto di selfie indicati come scattati con Samsung Galaxy A8. In realtà le due immagini sono provenienti da un sito che vende immagini a stock, acquistate su Getty Images per un totale di circa 1.000 dollari (probabilmente sarebbe costato meno ingaggiare qualche modello per scattare due foto con il telefono). Anche Huawei è stata più volte beccata a mostrare foto scattate con DSLR come se fossero state scattate con i suoi telefoni. Anche nello spot Huawei Nova 3i le foto mostrate sono state in realtà scattate con una fotocamera DSLR.