Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » Samsung ferma in coda, aspetta l’approvazione di Apple per l’app Gear Fit2 Pro

Samsung ferma in coda, aspetta l’approvazione di Apple per l’app Gear Fit2 Pro

Anche se il Gear Fit2 Pro è in vendita dal 15 settembre in USA, Samsung è ancora in attesa per l’approvazione da parte di Apple dell’app GearFit2 Pro, non ancora pubblicata su App Store. Nel nostro Paese il nuovo indossabile è disponibile dal 29 settembre ma la situazione risulta identica: anche se il costruttore dichiara che il dispositivo è compatibile non solo con terminali Android ma anche iOS, senza la nuova app Gear Fit2 Pro non può essere utilizzato in abbinamento a iPhone.

Sulla questione è interventa direttamente Samsung, che in una nota ufficiale ha chiarito di essere ansiosa per il supporto iOS del Fit2 Pro, con l’app che risulta “In attesa di approvazione in App Store”. Non si comprende se si tratta di un ritardo vero e proprio, e Apple non ha risposto alle richieste di chiarimenti avanzati dalla redazione di CNET. Al momento, il supporto in App Store viene garantito per i dispositivi Gear precedenti, la cui app è già disponibile su iOS da gennaio scorso. Attualmente, però, le app disponibili non offrono alcun supporto per la nuova serie Fit2 Pro.

gear fit2 pro

Resta da capire se si è trattato di un semplice ritardo nell’invio dell’app e della revisione del team di Cupertino, o se invece sono presenti problematiche più profonde, per cui Apple potrebbe addirittura non approvare l’applicativo. Eventuali bug presenti nell’app, così come caratteristiche che violano i regolamenti Apple, potrebbero portare a un rifiuto della pubblicazione con richiesta di Cupertino di modificare l’app e dunque a un prolungamento dei tempi.

E’ certo che Fit2 Pro, sotto alcuni punti di vista, risulta un vero rivale di Apple Watch 3, che presenta molte caratteristiche orientate al fitness. Peraltro, la terza serie dello smartwatch della Mela è stata presentata il 22 settembre, pochi giorni dopo la serie Fit2 Pro. Senza dubbio rimangono comunque dispositivi differenti, anche dal punto di vista del prezzo: l’indossabile Samsung è più conveniente dal punto di vista economico e non gode di quelle funzionalità LTE presenti in Apple Watch 3.

Gear Fit2 Pro Lifestyle Swimming
Samsung Gear Fit2 Pro permette di monitorare le prestazioni per diversi tipi di sport e allenamenti, oltre a sonno e alimentazione. Oltre a fungere da allenatore personale, l’ultimo modello è resistente all’acqua fino a 5 atmosfere ed è indicato anche per il nuoto, sia in vasca che in mare per rilevare il conteggio delle vasche, distanza percorsa, tempo e tipo di bracciata, sfruttando l’app realizzata da Speedo On.

Come accennato Samsung Gear Fit2 Pro è disponibile in Italia dal 29 settembre in offerta lancio: fino a domenica 8 ottobre si compra a 199 euro invece di 229. Considerando l’incompatibilità attuale con iPhone a causa dell’assenza dell’app su iOS, il consiglio per gli utenti iPhone è di attendere prima dell’acquisto. Ricordiamo infatti che per i modelli precedenti il costruttore ha annunciato la compatibilità con iPhone circa un anno prima di rendere disponibile l’app dedicata: la speranza è che questa volta i tempi di attesa risultino inferiori.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità