Galaxy Pro vs iPad: tre spot per spernacchiare il tablet Apple

Con l'arrivo del nuovo Galaxy Pro sul mercato, Samsung non poteva lasciarsi sfuggire l'occasione di prendere nuovamente in giro l'iPad su alcune mancanze. Tre i nuovi spot anti Apple, uno invece è indirizzato ad Amazon

La lotta tra Samsung e Apple non corre solo sui binari della giustizia. Al di là delle beghe legali in corso tra le due società, Samsung prosegue la sua campagna di pubblicità contro Apple. Nella giornata odierna, infatti, la casa sud Coreana ha rilasciato numerose pubblicità relative al suo ultimo tablet, il Galaxy Pro, sottolineando come molte caratteristiche presenti nel nuovo dispositivo, siano in realtà assenti su iPad. Il primo spot, ad esempio, mostra la funzione multi utente del tablet Android, non presente in alcun dispositivo iOS, anche se particolarente gradita agli utenti. Attraverso questa opzione, infatti, è possibile accedere al proprio tablet con più profili, in modo da condividere il dispositivo con familiari e amici.

https://www.youtube.com/watch?v=L0bwRRxfuIk

Ancor più diretto, invece, il secondo spot pubblicitario, in cui Samsung dichiara esplicitamente, senza mezzi termini, come il Galaxy Pro edizione 2014 abbia uno schermo migliore del concorrente, per via di una densità di pixel maggiore. A tal proposito occorre ricordare che il Galaxy Tab 10.1 edizione 2014 propone uno schermo con risoluzione di 2560×1600 con una densità di pixel per pollice pari a 299, contro una risoluzione di 2048×1536, con densità di 264 ppi, di iPad Air.

https://www.youtube.com/watch?v=mdoctWh7X_0

Nel terzo spot, invece, Samsung prende di mira iPad per la mancanza di opzioni multi finestre, ossia l’impossibilità di utilizzare più applicazioni, affiancandole sulla stessa schermata.

https://www.youtube.com/watch?v=PMy5E32ALoA

Nell’ultimo spot, invece, Samsung ha qualcosa da ridire anche al Kindle Fire di Amazon, criticato nella pubblicità per la mancanza di applicazioni.

https://www.youtube.com/watch?v=GaSKtjLLReo

galaxy pro