Home News Seconda beta iOS 11.3 agli sviluppatori, finalmente pieno potere sullo stato batteria

Seconda beta iOS 11.3 agli sviluppatori, finalmente pieno potere sullo stato batteria

Apple ha appena rilasciato la seconda beta di iOS 11.3 agli sviluppatori, dopo due settimane esatte dalla prima beta, e due settimane dopo il rilascio di iOS 11.2.5 al pubblico. Si tratta, ancora una volta, di un aggiornamento che si concentra principalmente sulle correzioni di bug e miglioramenti di sicurezza, ma che introduce il controllo batteria.

Gli sviluppatori registrati potranno scaricare la versione beta di iOS 11.3 dal Developer Center di Apple oppure tramite aggiornamenti over-the-air, sempre che si disponga del profilo di configurazione adeguato installato dal Centro sviluppatori. Tra le principali novità di questa seconda beta di iOS 11.3 arriva il controllo sulla batteria, che permette agli utenti di decidere se potenziare, o meno, il proprio iPhone, a seconda dello stato di degrado della batteria. L’interruttore per depotenziare, però, sembra essere presente solo su dispositivi che hanno realmente problemi alla batteria; nel caso di una batteria in piena forma non si potrà decidere di depotenziare il proprio smartphone, o almeno così suggerisce macrumors.

Secondo le note di release rilasciate da Apple, a partire da iOS 11.3 beta 2, gli utenti che intendono eseguire aggiornamenti o ripristini su iPhone X dovranno utilizzare iTunes 12.7.3. Apple afferma, inoltre, che alcune funzioni, tra cui Face ID, potrebbero non funzionare come previsto quando si utilizza una versione precedente di iTunes. In ultimo, Apple precisa che la seconda versione beta appena rilasciata non non supporta iPod touch di 6° generazione; per questo dispositivo si dovrà attendere una successiva versione di prova.

Per tutte le novità presenti sul futuro iOS 11.3 vi rimandiamo a questo articolo dettagliato. Tra le principali caratteristiche non mancheranno nuove Animoji, chat business e un controllo sullo stato della batteria avanzato, che consentirà all’utente di decidere se depotenziare il proprio iPhone nel caso di batteria degradata.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,812FollowerSegui