fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Sonos Move primo contatto: la galleria fotografica con tutti i segreti

Sonos Move primo contatto: la galleria fotografica con tutti i segreti

Con Move Sonos si propone di portare il suo ormai caratteristico timbro acustico e le sue soluzioni d’ascolto multistanza anche in giardino con la massima versatilità.

Non contenta di avere già proposto soluzioni per l’insonorizzazione di spazi all’aperto con la combinazione del suo amplificatore AMP e dei sistemi da esterno Sonance (ve ne abbiamo dato conto in un ampio reportage negli scorsi mesi) con Move Sonos vi fa letteralmente traslare la vostra musica preferita dall’interno all’esterno senza soluzione di continuità per merito di una alimentazione a batteria, una configurazione molto particolare degli speaker e la possibilità, in assenza di rete wi-fi di passare al wireless Bluetooth. 

Sonos Move primo contatto: la galleria fotografica con tutti i segreti

Sonos Move è in qualche modo figlio di Sonos One (qui la nostra recensione completa) e ne riprende le capacità smart: è compatibile con i comandi vocali di Amazon Alexa (e prossimamente di Assistente Google), mentre a livello di servizi l’altoparlante offre oltre possibilità di streaming, tra musica, audiolibri, podcast e altro ancora, da controllare tramite l’app Sonos, con AirPlay 2 o direttamente dalle app dei servizi musicali.

Sonos Move primo contatto: la galleria fotografica con tutti i segreti

Sicuramente la caratteristica che premia più di ogni altra la “mobilità” di move è la funzione Trueplay che qui, a differenza dei modelli “statici” non necessità di un iPhone e di una lunga procedura per ricostruire l’ambiente in cui lo speaker suona ma utilizza i microfoni a bordo per ricostruire istantaneamente la giusta equalizzazione in funzione di collocazione e risposta dell’ambiente stesso: Sonos ce lo ha dimostrato spostandolo da un appoggio su un mobile da salotto al posizionamento all’interno di un cassetto dello stesso.

Tra l’altro la co-protagonista dell’evento nell’ambiente salotto era la lampada-smart speaker SYMFONISK realizzata da Sonos in collaborazione con IKEA che pure con alcune limitazioni struttura/cassa armonica suona “coerentemente” con Sonos One e Sonos Move

Per tornare a Move: In qualunque posizione spostiate il vostro speaker le caratteristiche sonore e il rapporto tra alti e bassi rimangono gli stessi grazie all’instantaneo intervento di Truplay. La stessa cosa è più difficile ma possibile da ottenere anche all’esterno: dovete avere Wi-Fi disponibile in giardino perchè nella modalità Bluetooth questa funzione non è attiva. 

Altro aspetto interessante è quello costruttivo con molti particolari che spiccano per originalità e tecnologie avanzate: dalla guida d’onda della parte superiore che presenta (in maniera molto originale) un tweeter rivolto verso il basso e che permette una diffusione a circa 180° delle frequenze alte alla batteria intercambiabile, ai materiali costruttivi pensati per resistere all’esterno nel tempo e pure alle cadute da tavolini e supporti. Potete leggere tanti dettagli nelle didascalie delle immagini qui sotto.

Sonos Move primo contatto: la galleria fotografica con tutti i segreti

Notevole anche l’ergonomia con l’ampio incavo ricavato nella parte posteriore che permette un agile e bilanciato spostamento del dispositivo peraltro discretamente pesante: in questo caso non si tratta di un difetto visto che il Move non è un sistema da portare nello zaino ma un stabile riproduttore audio da poter collocare in casa e all’esterno che deve garantire la qualità musicale ottimale in relazione al suo posizionamento e la stabilità di un riproduttore che può arrivare a discreti livelli sonori senza distorsioni, vibrazioni o spostamenti sul piano di appoggio. 

Infine, in attesa di effettuare una recensione del prodotto in una ambiente quotidiano, una osservazione da cronista: la presentazione del nuovo Sonos è stata uno degli eventi più meglio organizzati, eleganti ed esaustivi dal punto di vista informativo dell’intera IFA 2019, la coerenza grafica dei pannelli con l’intera lineup dei prodotti e del sito web, le prove dirette di resistenza, la possibilità di conoscere l’”anima” tecnologica del prodotto e la visione della sua evoluzione attraverso i vari prototipi di materiali e soluzioni studiate per arrivare al risultato finale oltre alla possibilità di parlare direttamente con i progettisti dell’anima hardware e della parte più strettamente “musicale” valevano persino un viaggio dedicato a Berlino.

Sonos Move primo contatto: la galleria fotografica con tutti i segreti

Move sarà disponibile a livello mondo su sonos.com e attraverso distributori partner dal 24 Settembre a 399 euro. È disponibile in preordine su Amazon, dove trovate a listino anche gli altri prodotti della società.

Per tutte le novità su IFA 2019 vi invitiamo a partire direttamente da questo indirizzo.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Black Friday Week: Amazon liquida gli Apple Watch 4, prezzi da 339 €

Amazon lancia la prima offerta sui prodotti Apple; sconto da "liquidazione" per gli ancora eccellenti e molto attuali Apple Watch 4 al prezzo minimo di ingresso: 339 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,258FollowerSegui