Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Sony ha comprato Bungie per 3,6 miliardi di dollari

Sony ha comprato Bungie per 3,6 miliardi di dollari

Sony sembra voler rispondere a Microsoft dopo l’annuncio di quest’ultima per l’acquisto di Activision Blizzard, e ha comprato Bungie per 3,6 miliardi di dollari, un accordo che prosegue il processo di consolidamento in atto nel settore dei videogiochi.

Bungie permetterà a Sony Interactive Entertainment di controllare serie quali ‘Myth’, ‘Destiny’ e ‘Halo’. Nel settore del gaming è in atto uno scombussolamento: ricordiamo all’inizio di gennaio anche l’acquisto di Zynga da parte di Take-Two per 12,7 miliardi.

Bungie (sviluppatori noti agli utenti Mac più anziani per titoli quali Marathon e Myth), in passato era stata di Microsoft e l’azienda, confluì nel gruppo Microsoft Game Studios, diventando poi indipendente nel 2007.

Sony ha comprato Bungie per 3,6 miliardi di dollari

Le cifre dell’operazione di Sony sono inferiori rispetto a quelle pagate da Microsoft per inglobare Activision-Blizzard ma la risposta è anche simbolica per una realtà da sempre associata all’universo Xbox.

Il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment ha riferito che Bungie “resterà uno studio e un editore indipendente e multipiattaforma” e dunque anche i progetti futuri dovrebbero seguire tale logica. Resta da capire in che modo le varie acquisizioni cambieranno il destino dei vari titoli del settore. L’acquisizione è ad ogni modo soggetta ad approvazione normativa e altre condizioni prima dell’ok definitivo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità