Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Giochi e Console » Sony studia giochi PlayStation gratis con pubblicità

Sony studia giochi PlayStation gratis con pubblicità

Microsoft potrebbe non essere l’unico produttore di console che spera di inserire più annunci pubblicitari nei giochi: fonti interne, tuttavia anonime, hanno riferito che anche Sony stia testando una iniziativa simile, per l’introduzione di annunci pubblicitari in giochi PlayStation gratis free-to-play attraverso un mercato privato. Ciò includerebbe cartelloni pubblicitari e altri annunci ambientali, ma anche skin dei personaggi e oggetti da collezione.

Al momento non è chiaro se Sony richiederà o meno una quota percentuale rispetto alle entrate pubblicitarie, ma potrebbe adottare un meccanismo differente: chiedere agli studi di sviluppo di pagare una quota, nel caso in cui quest’ultimo voglia inserire questi banner pubblicitari.

sony giochi gratis

È risaputo che il produttore di PS5 è molto rigoroso nella selezione delle società di tecnologia pubblicitaria con cui lavora, tuttavia, non consentirà la raccolta di informazioni personali come gli indirizzi e-mail degli utenti.

Se l’informazione dovesse risultare accurata, Sony potrebbe lanciare il programma per le pubblicità all’interno dei giochi gratis per PlayStation entro la fine del 2022. Al momento la il colosso videoludico ha rifiutato di commentare. La voce arriva ad una settimana da quella che vedeva Microsoft impegnata a lavorare su un fronte simile. L’obiettivo sarebbe semplice: più facile è per gli sviluppatori inserire annunci di gioco, più è probabile che rilascino giochi free-to-play sulle piattaforme.

E’ anche vero che questa tipologia di annunci potrebbe facilmente irritare gli appassionati di giochi, che preferiscono non vedere questo tipo di pubblicità in prodotti in cui, è vero che accedono gratis, ma in cui investono per l’acquisto di oggetti aggiuntivi di gioco. Ad ogni modo, questa nuova strategia potrebbe anche aiutare le aziende a rilasciare giochi free-to-play che non si basano tanto su skin a pagamento, season pass e altri contenuti simili. Questo permetterebbe ai giochi di risultare più meritocratici, dove l’avanzamento non è direttamente legato alla spesa in IAP.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità