Spotify testa le sue Storie, si chiameranno Storyline

Spotify testa le sue Storie su iOS e Android: prenderanno il nome di Storyline, ecco come funzioneranno.

Spotify testa le sue Storie, si chiameranno Stotyline

Le storie sono ormai tra le interazioni più utilizzate su qualsiasi social, da Instagram a WhatsApp, senza dimenticare Facebook e YouTube. Adesso Spotify sta testando le sue Storie, nel tentativo di prendere vantaggio sui rivali, che prenderanno il nome di “Storyline”. Ecco come funzioneranno.

Questa nuova funzionalità presenterà delle schede, che anziché alternarsi a ritmo di musica dovranno essere sfogliate dai tap dell’utente, mentre linee in alto e disposte orizzontalmente indicheranno il numero di schermate a venire.

Spotify testa le sue Storie, si chiameranno Stotyline

Attualmente, Sotyline è in fase di test su iOS e Android, ma non nella versione desktop. E’ disponibile negli Stati Uniti e in altri mercati, ma Spotify non ha commentato quanto, e se, arriverà nelle versioni definitive dell’app.

Spotify testa le sue Storie, si chiameranno Stotyline

Al momento, peraltro, non c’è modo per qualsiasi artista o team di gestione di contribuire alla Storyline. Coloro che sono coinvolti nel progetto stanno lavorando direttamente con Spotify direttamente. La funzione, quando disponibile, darebbe a Spotify un ulteriore vantaggio sui concorrenti, e potrebbe attirare un pubblico sempre più giovane, dato che le Storie sono più popolari tra gli utenti di età inferiore.

La nuova funzione, notata per prima da Android Police, è stata poi confermata da Spotify ai microfoni di TechCrunch tramite dichiarazione ufficiale:

Testiamo sempre nuovi modi per creare una migliore esperienza per gli utenti

Tuttavia, nessuna informazione sulla data di rilascio agli utenti finali è stata diramata dalla società.

Per accedere alla funzione Storyline sarà sufficiente sollevare la scheda Behind the Lyrics presente in basso nella UI principale.