SuperDuper 2.9, il clonatore di dischi è compatibile con macOS Sierra

SuperDuper! è una storica applicazione commerciale per OS X che consente di clonare perfettamente HDD e unità SSD. Il programma permette di clonare interi sistemi usando un’interfaccia di semplice uso, integra funzioni di scheduling (per programmare la copia in giorni e orari specifici), permette di fare copie “intelligenti” (che tengono conto di elementi eventualmente già presenti nel disco destinazione), copiare partizioni.

L’utility è complementare a Time Machine: la copia dell’intero sistema permette di avere immediatamente un disco avviabile, con un clone esatto (alla data della copia) di applicazioni, documenti e altro già pronto all’uso in caso di problemi. L’applicazione è compatibile con l’utility a linea di comando Apple Software Restore (ASR) e supporta AppleScript.

La versione 2.9 è compatibile con il nuovo sistema operativo di Apple e risolve alcuni bug. L’applicazione funziona ora con OS X dalla versione 10.8 in poi. Finché OS X 10.12 non sarà rilasciato nella versione definitiva, gli sviluppatori preferiscono parlare di compatibilità “sperimantale” con macOS Sierra.

L’applicazione è venduta a 27,49 euro sul sito dello sviluppatore. Dallo stesso sito è possibile scaricare una versione dimostrativa.

SuperDuper

Articolo precedentefēnix 3 Sapphire, in prova l’orologio che non deve chiedere mai
Articolo successivoReadability chiuderà il suo servizio il prossimo 30 settembre