Surface Buds, anche Microsoft vuole competere con Apple AirPods

Preparatevi agli AirPods di Microsoft: anche la multinazionale di Windows sta lavorando ai suoi auricolari completamente senza fili, con funzioni derivate dalla super cuffie Surface Headphones con cancellazione del rumore

Surface Buds, anche Microsoft vuole competere con Apple AirPods

Forse si chiameranno Surface Buds ma il nome è ancora provvisorio e potrebbe cambiare: quello che invece è praticamente certo è che la multinazionale di Windows sta lavorando a quelli che potrebbero diventare Microsoft AirPods, auricolari smart completamente senza fili destinati a competere con l’arcinoto dispositivo di Apple.

Se il successo di un prodotto si misura anche dal numero delle imitazioni o dei prodotti simili della concorrenza, Apple AirPods ha pochi rivali. Gli auricolari true wireless esistevano già prima dell’arrivo di Cupertino in questa fascia di prodotti, ma si trattava di un mercato limitato che è stato completamente stravolto e ingigantito dal successo di AirPods.

Sembra che anche Amazon stia progettando una sua proposta anti AirPods, mentre gli auricolari di Apple giunti alla loro seconda generazione continuano a dominare vendite e mercato.
Le cuffie Microsoft Surface arrivano a novembrePer quanto riguarda Surface Buds, nome provvisorio che potrebbe non essere quello finale, sono al momento in corso di sviluppo sotto il nome in codice interno Morrison, come segnala Thurrott da cui riportiamo un concpet del design creato da Phone Designer. Per quanto riguarda specifiche e funzioni Microsoft sembra prenderà spunto da alcune tecnologie già impiegate in Surface Headphones, le cuffie senza fili di alta qualità che negli USA sono proposte al prezzo di 350 dollari.

AirPods 1: dopo due anni la batteria praticamente non tiene più la caricaLe super cuffie di Redmond offrono diverse tecnologie avanzate, tra cui anche la cancellazione del rumore e l’integrazione con l’assistente vocale Cortana, quest’ultima caratteristica sembra arriverà anche negli auricolari Surface Buds. Ma ci saranno novità anche per l’interazione utente, con funzioni ad hoc per facilitare la lettura e la consultazione dei contenuti via smartphone tramite gli auricolari.

In questi articoli trovate tutto quello che occorre sapere su Apple AirPods sia di prima che di seconda generazione.