Home Tags Bob Mansfield

Tag: Bob Mansfield

Dopo Tesla Doug Field torna a Cupertino per lavorare su Apple Car

Dopo aver lasciato Apple nel 2013 per unirsi a Tesla, Doug Field torna indietro per unirsi nuovamente alla squadra di Cupertino, con l'obiettivo di lavorare a Apple Car
Bob Mansfield via dal gruppo dirigenziale Apple

Bob Mansfield risolve problemi: Cupertino lo richiama per dirigere Apple Car

Colpo di scena: per risolvere i problemi di Apple Car Cupertino richiama Bob Mansfield, manager veterano dell’era Steve Jobs responsabile hardware per iPhone, iPad, MacBook Air e numerosi altri prodotti di successo di Cupertino
apple A8 icon chipworks

Bitcode, l’arma di Apple per preparare la rivoluzione dei processori

Bitcode è obbligatorio per le app di Apple Watch, lo diventerà per iOS 9 e in futuro con ogni probabilità anche per OS X. Ecco perché secondo uno sviluppatore Bitcode è fondamentale per le prossime rivoluzioni nei processori in arrivo da Cupertino
Bob Mansfield, via dalla dirigenza per concentrarsi sull’iWatch

Bob Mansfield, via dalla dirigenza per concentrarsi sull’iWatch

Secondo fonti americane, Bob Mansfield avrebbe deciso di lasciare la dirigenza Apple per concentrarsi sui progetti speciali cui sta lavorando tra cui l'iWatch
Bob Mansfield via dal gruppo dirigenziale Apple

Bob Mansfield via dal gruppo dirigenziale Apple

Il profilo di Bob Mansfield sparisce improvvisamente dalla lista del gruppo dirigenziale di Apple. Cupertino fa sapere che lascia i vertici ma continuerà a lavorare su progetti speciali, ma sorgono interrogativi sia sull'addio sia su chi occuperà l'importante ruolo che aveva nel coordinamento della progettazioni di nuovi dispositivi.
EPEAT per smartphone, cellulari certificati come ecosostenibili in arrivo

EPEAT per smartphone, cellulari certificati come ecosostenibili in arrivo

Lo strumento di valutazione ambientale dei prodotti elettronici potrebbe presto essere aggiornato prevedendo un sistema di classificazione anche per gli smartphone.
WWDC, Apple alla resa dei conti

WWDC, Apple alla resa dei conti

È iniziato il contro alla rovescia verso il keynote della WWDC. Lunedì saranno passati 230 giorni dall'ultima presentazione e tanto è cambiato nel mondo e poco è successo per i prodotti della Mela che però dietro alle quinte ha lavorato moltissimo e si presenta alla resa dei conti.

Lavorano in Apple 4 dei 5 top manager più pagati in USA

In Apple lavorano ben 4 dei 5 manager più pagati degli Stati Uniti: Bob Mansfield, Bruce Sewell, Jeffrey Williams e Peter Oppenheimer. Sono superati solo da Larry Ellison, fondatore e Ceo di Oracle: per trovare Tim Cook occorre scendere fino al 1016simo posto in classifica

L’€™ex CTO di Adobe Kevin Lynch ora lavora in Apple con i veterani della divisione iPod

Kevin Lynch l’ex CTO che ha abbandonato Adobe per passare ad Apple secondo alcune indiscrezioni ha un nuovo ruolo nell’ex divisione iPod e sta lavorando a fianco d’ingegneri di Cupertino che hanno lavorato a firmware e tecnologie touch usate sull’iPod.

Orologio Apple, secondo NYT e WSJ a Cupertino si lavora ad un dispositivo indossabile

Sia il New York Times che il Wall Street Journal svelano che Apple è al lavoro su una sorta di iWatch: funzionerà con iOS e sfrutterà gli ultimi ritrovati nei vetri speciali curvi. Secondo i report Apple lavora da tempo sui dispositivi indossabili e avrebbe già coinvolto Foxconn.

Il marchio Energy Star arriverà  anche sui tablet

Stanno per arrivare le specifiche Energy Star 6.1 specifiche per i tablet, sistema di etichettatura che permetterà di scegliere dispositivi più efficienti in termini di risparmio energetico Tutti i prodotti Apple rispettano e superano gli standard Energy Star per il risparmio energetico.

Progetto Azalea, TSMC e Apple insieme per uno stabilimento di chip per dispositivi mobili?

Secondo alcuni siti americani, TSMC starebbe cercando un luogo dove costruire uno stabilimento per sfornare microprocessori per dispositivi mobili. Dietro al progetto, nome in codice Azalea, si nota l'ombra di Apple.

Israele, decine di ex ingegneri Texas Instruments per il team Apple

Apple starebbe assumendo decine di ex ingegneri in precedenza impiegati in Texas Instruments e tutti specializzati nello sviluppo di processori RISC. I nuovi assunti  probabilmente andranno a lavorare con il team di Anobit, la società israeliana specializzata in tecnologie che migliorano sensibilmente performance e durata delle memorie allo stato solido che la casa della Mela ha acquisito alla fine dello scorso anno.

Bloomberg: Mansfield guida un team che punta ad usare ARM per i Mac

Bloomberg rilancia le voci  non nuove su una Apple impegnata a cercare un'alternativa ai processori Intel, ma getta anche una inedita luce sul protagonista dello studio: Bob Mansfield a cui sarebbe stata data carta bianca. Ma il percorso è ad ostacoli e la strada ancora molto lunga.

Mansfield convinto a tornare dalla partenza di Forstall

Secondo un sito americano il ritorno di Bob Mansfield sui suoi passi è merito della partenza di Forstall. «Pià facile convincerlo dopo avere messo fuori dalla società il capo del settore iOS»

Rivoluzione Apple, tra scommese perse e chi è in missione per conto di Dio

Addio a due dirigenti-chiave di Apple. Soprattutto, addio a Scott Forstall, erede in pectore di Steve Jobs ma leader non ancora abbastanza maturo per ammettere i suoi errori e per giocare la partita in modo generoso, sacrificandosi ogni tanto anche per il resto della squadra. Ma cosa vuol dire e dove potrebbe portare il cambiamento che un lungo comunicato di Apple di ieri ha messo alla luce, annunciando la piccola (ma neanche tanto) rivoluzione interna?

MacBook Air, l’€™ecocompatibilità  è certificata anche dall’€™EPEAT

L’EPEAT ha testato e approvato il MacBook Air come conforme agli standard di sostenibilità ambientale. La macchina è progettata con caratteristiche come l’assenza di bromurati (BFR), mercurio, ftalati e cloruro di polivinile (PVC), guscio in alluminio riciclabile, rispetto degli standard Energy Star 5.

Businessweek, con Cook una Apple più serena e pragmatica, ma il futuro?

Businessweek ad un anno dalla morte di Jobs fa un bilancio dell'era Cook e in un lungo articolo disegna un ritratto del capo di Apple, ora anche per lui più serena e consapevole, del suo pragmatismo, delle sue capacità di ascoltare ma anche di decidere e se necessario di tornare suoi suoi passi come nel caso della "riassunzione" di Masfield. Nell'articolo anche le sfide che l'attendono tra cui potrebbe esserci l'addio ad Intel.

Scott Forstall, lo zar di iOS ora rischia il posto?

Mappe, Siri e iAd: “creature” che funzionano poco e male e che fanno puntare il dito contro Scott Forstall. Senior Vice President della sezione iOS Software in Apple, in altre parole la persona che ha la completa (o quasi) responsabilità su tutto ciò che riguarda le scelte in materia software sui dispositivi Apple.

Bob Mansfield, nuovo ruolo da definire in Apple?

Apple, come noto, ha fatto sapere che pur lasciando l'incarico che aveva in precedenza a Riccio, non lascerà l'azienda, ma continuerà a occuparsi di futuri prodotti collaborando direttamente con Tim Cook. Sul sito con le biografie dei dirigenti, non ancora indicato il ruolo che avrà l’ex direttore di SGI responsabile dello sviluppo e design di alcuni processori.

Due nuovi top manager in Apple: Dan Riccio e Craigh Federighi

Apple annuncia la transizione al ruolo di vice president di due importanti manager Apple: Craigh Federighi, che guiderà il gruppo del software Mac, e Dan Riccio, a capo della divisione hardware. Intanto contrariamente a quanto annunciato Bob Mansfield non si ritira, ma resta in Apple per lavorare su nuovi prodotti.

Apple fa marcia indietro: «Sbagliato ritirare i prodotti dal registro EPEAT»

Apple fga marcia indietro sulla decisione di ritirare i prodotti dall'EPEAT, il registro americano dell'elettronica "verde". «Scelta sbagliata - scrive il capo della divisione hardware Bob Mansfield - da oggi tutti i nostri computer e dispositivi tornano ad essere inclusi nel registro». Ma Cupertino chiede un adeguamento dei parametri, per tenere conto dei suoi progressi in altri ambiti e per poter costruire prodotti innovativi.

Bob Mansfield, capo dell’hardware Apple, va in pensione

Bob Mansfield annuncia il suo ritiro. È stato a capo del settore hardware di Apple nel corso degli anni del successo di prodotti come MacBook Air, MacBook Pro Unibody, iPad, iPhone. Al suo posto Dan Riccio, che guida la divisione iPad.

Nuovi MacBook Pro con schermo Retina: il video disponibile online

Apple ha pubblicato online le pagine dedicate al MacBook Pro completamente rinnovato con schermo Retina. Nel video Jonathan Ive e Bob Mansfield illustrano le soluzioni di design e hardware del nuovo super portatile Apple. Altissima integrazione delle componenti e soluzioni innovative progettate da zero nei laboratori di Cupertino.

Prende forma il progetto per il centro ricerca e sviluppo Apple in Israele

Un giornale israeliano getta luce sul progetto per un centro di ricerca e sviluppo che Apple farà sorgere in Israele. Esaminati i profili di centinaia di ingegneri, scelto il luogo: accanto a strutture hi-tech di colossi come Intel, Philips e Microsoft nei pressi di Haifa.

Apple, azioni per 400 milioni di dollari distribuite ai suoi dirigenti

Apple ringrazia i suoi dirigenti con una distribuzione di azioni da record; un milione di pezzi come bonus per un valore tra i 40 e i 60 milioni di dollari a testa. Ma nessuno potrà riscuoterle interamente prima del 2016 e solo se ci sarà rapporto lavorativo fino a quella data.

Intel presenta ufficialmente Light Peak-Thunderbolt

A pochi minuti di distanza dal lancio dei nuovi MacBook Pro da parte di Apple, Intel presenta ufficialmente al mondo la nuova tecnologia di collegamento Thunderbolt. Ecco le specifiche, le funzioni e quello che il collegamento Thunderbolt rende possibile già da ora in anteprima per gli utenti dei nuovi MacBook Pro.

Mark Papermaster abbandona Apple: prima vittima dell’antennagate?

A soli due anni dall'arrivo, Mark Papermaster abbandona Cupertino. L'ex dipendente IBM sarebbe stato il responsabile della progettazione di iPhone 4, inclusa l'ormai famosa antenna, fonte delle ultime polemiche polemiche e, forse, anche causa del suo allontanamento dalla Mela.

Black Labs, prime immagini dal laboratorio dove Apple testa le antenne

Su Internet, grazie ad ABC News, appaiono le prime immagini del laboratorio supersegreto dove Apple testa l'efficienza delle antenne dei suoi computer e telefoni. Un sito pubblica anche qualche fotogramma inedito e non presente nel servizio originale. Si può così vedere quel che su Internet è stato per ora solo raccontato

Apple mostra le camere anecoiche ad un gruppo di giornalisti

Apple al termine dell'incontro sulle antenne di iPhone 4 ha portato un ristretto gruppo di giornalisti all'interno dei suoi laboratori dove si testa l'efficienza del wireless di dispositivi da tasca e computer. Uno sguardo all'interno della "fabbrica delle antenne" rivela qualche dettaglio sul sistema con cui a Cupertino si prepara il lancio di un prodotto.

iPad: disponibile online il video che illustra il tablet della Mela

Disponibile sul sito Apple statunitense il filmato che presenta al mondo iPad. Nel video Jonathan Ive, Phil Schiller, Scott Forstall e gli altri dirigenti della Mela illustrano le funzioni e le caratteristiche di iPad.

Jobs: anche nel 2009 a 1 dollaro di stipendio

Mentre quattro membri del management hanno ricevuto un aumento di salario di almeno 100mila dollari, il co-fondatore e anima dell'azienda rimane con stipendio simbolico, pur essendo stata la chiave per la crescita incredibile di Apple del 3.188% da quando è alla guida dell'azienda.

ULTIMI ARTICOLI

Recensioni

iGuida

Seguici e aggiungi un Like:

64,652FansMi piace
96,101FollowerSegui