Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Tesla indagata per perdita di controllo dello sterzo

Tesla indagata per perdita di controllo dello sterzo

Pubblicità

Ancora una volta le auto elettriche Tesla sono sotto la lente di ingrandimento del dipartimento di sicurezza stradale USA per 12 segnalazioni di problemi allo sterzo e al servosterzo che rendono difficile e in alcuni casi anche impossibile controllare l’auto.

Fortuna vuole che in nessuno dei 12 casi segnalati si è verificato un incidente mortale, ma almeno un report indica una collisione o un incendio. Per il momento si tratta di una valutazione preliminare emessa dalla National Highway Traffic Safety Administration, siglata NHTSA relativa ai modelli più recenti di Tesla Model 3 e Model Y rilasciati nel 2023.

Cinque segnalazioni ricevute da NHTSA indicano l’incapacità di sterzare il veicolo, mentre le restanti sette segnalazioni citano la «Perdita di servosterzo con conseguente aumento dello sforzo per controllare il veicolo». La valutazione preliminare ha l’obiettivo di stabilire la portata, la frequenza, i processi di produzione e la gravità associati a questo problema.

Tesla indagata per perdita di controllo dello sterzo

Secondo le stime riportate da electrek l’indagine preliminare sui problemi di sterzo – servosterzo riguarda 280.000 tra Tesla Model 3 e Model Y. Non ci sono commenti da parte di Tesla e probabilmente non ne arriveranno, considerando che la società ha deciso di non avvalersi di un reparto di comunicazione, salvo naturalmente le esternazioni lampo di Elon Musk su Twitter, anzi X.

Non è il primo guaio di Tesla in USA: in precedenza NHTSA ha indagato sul distacco del volante in alcune Model Y, mentre il Dipartimento di Giustizia USA ha richiesto documenti al costruttore circa Autopilot e guida automatica completa Full Self-Driving.

Nelle scorse ore Elon Musk ha ribadito che Tesla è disposta a concedere in licenza la tecnologia di guida autonoma completa ad altri marchi e costruttori di auto. Tesla ha acquisito la tedesca Wiferion per la ricarica wireless di auto e robot.

Per tutte le notizie su Tesla rimandiamo alla sezione dedicata; su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità smart nella sezione ViaggiareSmart.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità