Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Protagonisti » Tim Cook: “Abbiamo grandi progetti per il 2014”

Tim Cook: “Abbiamo grandi progetti per il 2014”

Tim Cook traccia il bilancio dell’anno passato in una mail inviata ai dipendenti. L’a.d. di Apple dà appuntamento al prossimo anno, promettendo che questo sarà un anno particolarmente interessante. “Molti grandi cose arriveranno per il 2014, compresi grandi progetti che i nostri clienti adoreranno”.

“Abbiamo lanciato prodotti leader in ciascuna delle nostre categorie principali” dice Cook nella mail, “dimostrando l’ampiezza e la profondità dell’innovazione di Apple. Abbiamo aumentato il nostro vantaggio nel mercato degli smartphone con iPhone 5s (cfr. il nostro articolo sul panico che hanno scatenato i 64 bit dell’A7 nell’industria)”. “Abbiamo lanciato iOS 7, un progetto straordinario e ambizioso, rilasciato OS X Mavericks offerto gratuitamente ai nostri utenti, lanciato l’iPad Air e l’iPad Mini Retina, e questa settimana abbiamo iniziato la distribuzione dei Mac Pro assemblati nell’impianto di produzione di Austin, Texas. Siamo arrivati anche a 50 miliardi di download su App Store, una pietra miliare che nessuno aveva immaginato potesse succedere così in fretta”.

Cook non spiega perché per il Mac Pro sono previste consegne a febbraio, ma un portavoce dell’azienda ha affermato qualche giorno addietro che la domanda è elevata e probabilmente l’azienda ha già accumulato un bel po’ di ordini.

Prodotti a parte, Cook parla delle iniziative di beneficenza: “Decine di milioni di dollari sono stati raccolti e donati in beneficenza”, cita il tifone che ha colpito le Filippine e i prodotti della campagna RED destinati a raccogliere fondi per la lotta all’AIDS in Africa. Apple, evidenzia Cook, è il maggiore contribuente, una causa sostenuta in modo originale, mettendo all’asta alcuni prodotti specificatamente progettati da Jonathan Ive e dal designer Marc Newson.

Si parla poi delle condizioni di lavoro, spiegando come Apple si sia distinta tra le aziende che garantiscono il rispetto dei dipendenti, indipendentemente dal loro orientamento sessuale. Cook come sempre ama parlare poi dell’ambiente evidenziando brevemente gli sforzi continui in questo settore di Apple e affermando che altri ancora saranno fatti in futuro. La casa di Cupertino, lo ricordiamo, nella primavera di quest’anno ha assunto Lisa Jackson; l’ex capo dell’Environmental Protection Agency (Epa) si occuperà di energie pulite e rinnovabili per le strutture della Mela, una mossa definita “coraggiosa” da Greenpeace, descritta come una persona in grado di trasformare Apple in azienda leader nell’uso di tecnologie verdi, contribuendo con la sua influenza a spingere le utilities e i governi a fornire energia pulita.

Cook conclude la lettera con i saluti e gli auguri di rito. “Sono molto orgoglioso di avervi a fianco, per avere messo l’innovazione al servizio dei valori più profondi del genere umano e di alte aspirazioni. Mi considero la persona più fortunata al mondo per l’opportunità di lavorare insieme con tutti voi in questa incredibile azienda”.

Tim Cook lettera Fine 2013

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità