Titanfall arriverà su iOS e Android nel 2016

Uno dei giochi rivelazione del 2014 arriverà anche su mobile: siglato l’accordo che porterà Titanfall su iPhone, iPad e Android

Titanfall cover icon 1000

Nel 2014 Titanfall ha sollevato grande interesse per aver proposto combattimenti e scontri nel classico genere degli sparattutto, rinfrescando però la formula con acrobazie spettacolari e soprattutto con la possibilità di controllare anche poderosi mech armati di tutto punto. Ora Titanfall torna a far parlare di sé non per un sequel atteso su console e PC, ma per l’accordo siglato tra lo sviluppatore Respawn e Nexon con l’obiettivo di creare nuovi titoli per smartphone e tablet.

Dalle dichiarazioni rilasciate dai dirigenti, intervistati da Polygon, delle due società si apprende che il format e il gioco originale non saranno trasportati identici sui dispositivi mobile. Per traghettare Titanfall fuori da Xbox e PC è stata individuata la strategia più indicata, vale a dire la creazione di giochi e app completamente nuovi, con genere e gameplay più indicati per le caratteristiche hardware e le modalità d’uso di smartphone e tablet. Respawn e Nexon non si sbottonano di più, in ogni caso non ci sorprenderemmo molto nello scoprire se Titanfall mobile diventasse un gestile-strategico sulla scia di quanto già fatto, con ottimi risultati, da Bethesfa per Fallout.

Per il momento non è stata comunicata alcuna data di rilascio: è dato solo sapere che Titanfall per iOS e Android arriverà nel 2016. Per i computer è già programmata una versione online destinata soprattutto ai mercati asiatici, nei prossimi mesi, forse, arriveranno novità per Titanfall 2. Ricordiamo che il primo Titanfall dovrebbe essere convertito anche per Mac.

titanfall 2