Toshiba Canvio Ready, recensione del disco USB3 che sembra un NAS

Toshiba Canvio Ready è la nuova unità di Toshiba sino a 4TB, uno spazio sufficiente per un piccolo archivio, o per un paio di vite di dati

Toshiba Canvio Ready, recensione del disco USB3 che sembra un NAS

Toshiba Canvio Ready è un disco meccanico proprio della linea conveniente di Toshiba disponibile nei tagli da 500GB in crescere sino all’ultimo, recente, da ben 4TB, tutti in USB 3.0 su connettore USB-A.

Impossibile non notare che la dimensione di 4 TB, propria di questo test, offre una portabilità pazzesca pensando solo a qualche anno fa, laddove 4 TB di dati sono oggi considerati come un valore di un piccolo NAS casalingo o da piccolo ufficio, mentre qui stanno comodamente in tasca.

Toshiba Canvio Ready, recensione del disco USB3 che sembra un NAS

Toshiba Canvio Ready, la recensione

La confezione, ultra protetta

Sono oramai sempre più diffusi gli acquisti online e Toshiba si cautela con una confezione semplice, dove però all’interno trova posto una ulteriore protezione in nylon gonfiabile utile per le cadute accidentali, fattore non nuovo nelle consegne a domicilio.

Una volta scartata la protezione, emerge il disco vero e proprio e un cavo USB-A/USB3.0.
Toshiba Canvio Ready è proprio di una superficie in plastica nera, con un motivo nella parte superiore e il connettore in quella posteriore. Unica nota di colore un piccolo LED azzurro posto in un angolo che identifica l’attività.

Le dimensioni per l’unità a 4TB sono 119 × 80 × 21.5 mm (con peso di 236 g), identiche per le unità da 2 e 3 TB, mentre per quelle da 500GB e 1TB l’aspetto è più slim con dimensioni di 119 × 80 × 15 mm (con peso di 176 g).

Preparazione

Il disco arriva in formato NTFS, un formato tipico dell’ambiente Windows, che macOS può usare solo in lettura. Una volta prelevati i due file PDF all’interno (il manuale di istruzioni e il PDF per la garanzia) abbiamo provveduto a inizializzare il disco in un formato più consono al Mac, optando per HFS+, dato che l’APFS sarebbe stato pressoché inutile (ma un po’ limitante nei Mac più vecchi) in un disco meccanico. Volendo, avremmo potuto usare anche il formato ExFAT, leggibile sia da Mac che da Windows, con prestazioni però più contenute

Una volta inizializzato, lo abbiamo subito provato come disco di backup dell’iMac, utilizzando DejaVu come software per produrre una copia esatta del nostro archivio, potendo quindi utilizzare tutti i file anche in mobilità per un viaggio di tre giorni.

Toshiba Canvio Ready, recensione del disco USB3 che sembra un NAS
Disk Utility, qui usata per convertire il disco da NTFS a HFS+, per poterlo usare da Mac

Si, perché oggi le connessioni sono sempre più veloci con sistemi cloud sempre più capaci, ma per spostare più di qualche GB di dati un collegamento fisico è ancora la via migliore (soprattutto perché la possiamo usare anche senza connessione).

La velocità di accesso al Toshiba Canvio Ready è buona per un disco meccanico via USB 3.0, una tecnologia che oramai ha raggiunto una estrema maturità, con velocità superabile solo da apparecchiature doppie in RAID0, offrendo però maggiore rischio e fragilità operativa in mobilità.

Toshiba Canvio Ready, recensione del disco USB3 che sembra un NAS

Una poltrona

Semplice, sincero, molto capiente e comodo Toshiba Canvio Ready è sostanzialmente un mezzo per conservare moltissimi documenti di tutti i tipi e potervi accedere in mobilità dal proprio MacBook o MacBook Pro (per chi ha esclusivamente un connettore USB-C esistono moltissimi adattatori, come questo di Inateck che abbiamo recensito da poco).

Il tutto condito da un prezzo di accesso molto conveniente, appena 126,79 Euro per l’unità da 4 TB, cifra che in tutta sincerità affossa i tagli inferiori.

A voler trovare un difetto in un disco del genere serve un po’ di impegno, e potremmo parlare di mancanza di servizi aggiuntivi, per i quali Toshiba stessa provvede con modelli più avanzati, come il Toshiba Canvio Premium for Mac di cui abbiamo parlato poco tempo fa e che offre anche un sistema di protezione aggiuntivo.

Oppure una certa rigidità estetica, limitata al colore nero, quando in questa categoria piacciono molto anche le grafiche più colorate, ma si tratta, appunto, di un difetto venale e non di sostanza: chi cerca un disco capace, veloce e pratica trova qui una strada interessante, conveniente e molto duttile e personalizzabile tanto per Mac quando per PC Windows.

Toshiba Canvio Ready, recensione del disco USB3 che sembra un NAS

Pro:
• Alta capacità di archiviazione (sino a 4 TB)
• Ottimo rapporto prezzo/prestazioni

Contro:
• Manca un po’ di coraggio nella grafica del case

Prezzo: 126,79 Euro

I lettori possono trovare le unità Toshiba Canbio Ready, al pari degli altri modelli Toshiba, nelle principali catene di negozi di elettrodomestici della penisola, oppure anche online direttamente su Amazon.it nei tagli da 4 TB (oggetto di questo test), 3 TB,  2TB , 1 TB o 500 GB.