TuneBase Direct Hands-Free, il tuttofare da auto per iPhone alla prova

Avete preso l'iPhone ma non sapete come utilizzarlo in auto, senza le funzionali ma poco utili (durante la guida) cuffie in dotazione? Nessun problema, Belkin vi viene incontro con TuneBase Direct Hands-Free per iPhone e iPod, un sistema di vivavoce ma anche di collegamento all'autoradio tramite ingresso AUX e di ricarica del vostro player o telefono Apple.

Finalmente avete messo le mani su un nuovo iPhone ma ora sorge il problema dell’uso in auto, senza incorrere nelle sanzioni previste dal Codice della Strada. In vostro aiuto arriva Belkin con TuneBase Direct Hands-Free, un vivavoce tuttofare che vi aiuta ad usare il vostro dispositivo in auto condensando in un unico prodotto diverse funzioni quali il supporto per il vostro iPhone (ma anche iPod Touch o Nano), la ricarica del dispositivo e il collegamento allo stereo della vettura tramite cavo minijack audio.

Il concetto di base
TuneBase Direct Hands-Free punta, utilizzando la classica presa 12v “accendisigari” (termine che andrà  prima o poi dismesso e cambiato dato che le case automobilistiche hanno, fortunatamente, reso optional la presenza di posacenere nelle vetture), una pratica e comoda postazione di supporto per l’iPhone che permetta però di utilizzare il cellulare anche come sorgente audio per ascoltare i propri brani nello stereo di bordo e nel frattempo ricaricare la batteria.

Come è fatto?
La confezione si presenta molto curata, come da tradizione Belkin, con un involucro trasparente che lascia intravedere il prodotto all’interno ed è prodiga di descrizioni in diverse lingue, compreso l’italiano. Il pacchetto include il TuneBase Direct, un cavo audio minijack, un adattatore in gomma per posizionare sul supporto un iPod Nano e un anello di plastica per bloccare lo spinotto di alimentazione nella presa a 12 volt e gli immancabili manuali. Il tutto appare come curato, realizzato con materiali piacevoli al tatto e che conferiscono l’impressione di solidità .

Il TuneBase Direct vero e proprio è costituito da uno spinotto per la presa 12 volt, dalle dimensioni piuttosto voluminose, dotato di 2 uscite: una audio per il collegamento alla presa AUX del sistema audio e una USB per ricaricare un ulteriore dispositivo; Dallo spinotto parte un supporto tubolare articolato per adattare al meglio la posizione del supporto per iPhone e iPod; quest’ultimo è a sua volta composto da un connettore dock e da una slitta di appoggio che permette di regolare l’altezza del sistema di ritenuta e blocco del telefono.

Come spiegano chiaramente le istruzioni è sufficiente inserire l’iPhone nel connettore dock e poi spingere il telefono verso il supporto per bloccarlo. Dal retro del supporto esce un cavo audio molto sottile da collegare all’uscita cuffie dell’iPhone.

Come funziona?
Una volta collegato il cavo audio alla presa AUX e predisposto l’impianto su tale ingresso, è possibile ascoltare la musica del proprio iPhone dal sistema audio integrato dell’auto, avendo contemporaneamente a portata di mano il telefono per poter gestire facilmente la riproduzione dei brani. Il supporto, infatti, ha un tasto multifunzione posto sotto al connettore dock, che in modalità  riproduzione audio, permette di far partire o interrompere i brani con un solo click singolo, mentre con un doppio click si può passare al brano successivo e con tre click di passare a quello precedente, esattamente come il controllo presente sulle cuffie dell’iPhone. Premendo a lungo il tasto è possibile effettuare le chiamate vocali, ma solo con i modelli iPhone 3Gs.

Gestire la funzione iPod o rispondere ad una telefonata tramite il tasto multifunzione non pregiudica l’uso della normale interfaccia touch dell’iPhone, che rimane attiva e utilizzabile. Funzionando specularmente alle cuffie in dotazione, una chiamata entrante fa sfumare la musica abbassando il livello audio della musica per far sentire adeguatamente la suoneria.

Poiché l’audio viene veicolato da TuneBase all’impianto stereo, la qualità  è ottima o, meglio, commisurata alla qualità  dell’impianto stesso; nella vettura che abbiamo usato per la prova, grazie alle 6 casse, l’audio della telefonata era pressoché perfetto. Questa però, la si può considera la parte più scontata ed indipendente dal prodotto.

Più strettamente legato al sistema di ingegnerizzazione di Belkin è il sistema di vivavoce tramite il microfono incorporato nel supporto. Quel che possiamo dire è che il ricevente, nelle prove effettuate, ha potuto apprezzare la buona qualità  audio, senza eco o con distorsioni di vario genere, anche se il risultato finale dipende molto dalla posizione del supporto e quindi dalla distanza tra chi parla e il microfono (monodirezionale). Risultano avvantaggiate le vetture con una presa 12 volt posta sulla console centrale piuttosto che sul tunnel. Ciò nonostante, trovata la giusta calibratura tra livello audio in uscita dall’iPhone e dalle casse dell’impianto stereo, l’uso del kit vivavoce risulta essere pratico e funzionale.

Per quanto concerne l’utilizzo come sistema audio, TuneBase Direct Hands-Free risponde ad un concetto ergonomico con un tasto multifunzione, dalle dimensioni generose, che permette di utilizzare l’iPhone sia come iPod che telefono in maniera pratica e sicura, senza distogliere l’attenzione del guidatore dalla strada. Ovviamente, scrivere un sms o una mail non è consigliabile, se non a vettura ferma ma questo è un consiglio che riguarda generalmente l’uso di tutti gli smartphone di nuova generazione. Il supporto si dimostra davvero stabile e solido consentendo all’utente di utilizzare l’iPhone senza tenerlo tra le mani e sfruttando il supporto offerto da TuneBase.

Conclusioni
TuneBase Direct Hands-Free si propone come un’ottima alternativa al Bluetooth integrato nell’autoradio per collegare il proprio iPhone e utilizzarlo in auto. Nel corso della nostra prova possiamo confermare che la qualità  e la facilità  d’uso promesse da Belkin sono mantenute dal prodotto. Come già  scritto, i punti sfavorevoli dipendono unicamente dalla conformazione della vostra vettura e da dove sono posti la presa 12 volt e l’ingresso AUX, costringendo comunque all’uso di cavi più o meno lunghi per connettere lo spinotto allo stereo.

Nel nostro caso, la presa 12 volt posta lungo il tunnel centrale e la presa AUX posta sotto il bracciolo del guidatore, quindi subito dietro alla presa accendisigari, hanno permesso una configurazione compatta e poco ingombrante, non inficiando negativamente la posizione del microfono per effettuare telefonate.

Prezzi e disponibilità 
E’ disponibile presso gli Apple Store (retail e on-line) e nei rivenditori autorizzati on-line al prezzo di 69,95 euro. Esiste anche in versione FM, quindi con la possibilità  di collegare via onde radio l’iPhone allo stereo, senza necessità  di un’ingresso AUX, al prezzo di 89,95 euro su Apple Store online. Per ulteriori informazioni è possibile visitare questa pagina del sito Belkin.