Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » Per la prima volta in calo le vendite iTunes di musica

Per la prima volta in calo le vendite iTunes di musica

Per la prima volta dalla nascita, avvenuta nel 2003, le vendite iTunes di musica digitale sono diminuite durante lo scorso anno. A dirlo sono alcuni dati Nielsen Soundscan, citati da Billboard.

In particolare, i singoli hanno perso il 5,7% rispetto ai download dell’anno precedente, raggiungendo quota 1,26 miliardi di dowonload. Va un po’ meglio agli album, che hanno perso solo lo 0,1% rispetto al 2012, raggiungendo i 117,6 milioni di scaricamenti.

Finora non ci sono numeri ufficiali sui servizi che offrono musica in streaming, ma è abbastanza verosimile che le soluzioni di streaming come iTunes Radio abbiano avuto un effetto negativo proprio sui download di musica digitale. Gli utenti, con tutta probabilità, hanno preferito i servizi streaming al download. A conferma di ciò, ad esempio, ulteriori dati riportano che poco dopo il lancio di iOS 7, Pandora ha registrato un nuovo afflusso di utenti. Ma i servizi che offrono musica in streaming sono davvero tanti, Spotify su tutti. Il 2013 è stato, insomma, l’anno della musica in streaming.

Ma se i download di musica digitale sono diminuiti di una percentuale relativamente contenuta, è andata peggio alle vendite di CD fisici, in caduta libera rispetto al 2012 di ben 14,5%. Inaspettata, invece, è la crescita delle vendite dei vinili, in aumento del ben 31% rispetto all’anno precedente.Nonostante il calo delle vendite di album digitali, gli store di musica digitale, come iTunes, guadagnano quote di mercato, in crescita al 40,6% delle vendite di album negli Stati Uniti, i rivenditori come Target e Wal-Mart hanno visto vendite in calo, occupando adesso una quota di mercato pari a 27%.

In ogni caso, anche in questo periodo di crisi per la musica digitale, il genere R&B, che comprende anche il rap, è l’unico a registrare aumenti nel 2013, con vendite degli album che crescono del 1,2% toccando i 50,7 milioni di download.

Schermata 2014-01-04 alle 11.02.07

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità