HomeCasaVerdeSmartRecensione Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH per proteggere l'esterno della vostra casa

Recensione Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH per proteggere l’esterno della vostra casa

D-Link non ha certo bisogno di presentazioni quando si tratta di dispositivi e periferiche per la casa smart. Sono davvero tante le periferiche che il marchio fornisce agli utenti per prendersi cura e proteggere la propria casa. Oggi in prova la camera di sicurezza da esterni D-Link DCS-8627LH.

La confezione di vendita non riserva particolari problemi. Oltre alla camera in sé è presente tutto l’occorrente per il fissaggio al muro, e il cavo di alimentazione necessario per il corretto funzionamento. Non è presente alcuna batteria, ragion per la quale dovrà essere collegata alla presa da muro. Fortunatamente, il cavo in dotazione è davvero lungo, circa 3 metri, così da non avere problemi di sorta per il collegamento.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

A livello estetico, questa camera presenta un design piuttosto familiare e in linea con quello di molti altri concorrenti. Interamente bianca, salvo la parte frontale dove insistono il LED e i sensori di movimento, offre una forma con angoli arrotondati e linee morbide. Assolutamente ben assemblata, risulta essere molto solida, e non presta il fianco ad alcuno scricchiolio. Le plastiche sono davvero robuste.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

Di seguito l’elenco delle principali caratteristiche di questa camera:

  • Sensore 1/2.9”Progressive CMOS
  • Risoluzione 1080p a 30 FPS
  • Visione a colori: 8 metri circa
  • Angolo di visuale : 150 gradi
  • WiFi 2,4 GHz
  • Archiviazione locale/cloud/ONVIF
  • Luce a LED e sensore IR
  • Rilevamento umano e del movimentoRiflettori a 400 lumen, visione notturna a colori
  • Rilevazione di persone, rottura di vetri, movimenti e suoni basata su AI
  • Alloggiamento IP65 resistente alle intemperie, audio bidirezionale, sirena 100 dB

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

Installazione e setup

Il primo abbinamento della camera risulta assolutamente semplice. Non abbiamo registrato alcuna problematica di sorta. E’ sufficiente scaricare l’app MyDlink da App Store o Play Store, naturalmente gratis, cliccare su aggiungi dispositivo e inquadrare il codice QR che è presente all’interno della confezione. A questo punto la procedura di abbinamento sarà completamente guidata, con numerose schermate che forniscono all’utente anche le principali caratteristiche della fotocamera, e che guidano all’uso delle scena “fuori casa” o “dentro casa”.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

La qualità delle immagini ella camera è davvero ottima, sebbene sia “solo” in Full HD. Abbiamo potuto apprezzare la visione a colori, anche al buio, grazie al faretto LED installato sulla parte frontale della camera. Con i suoi 400 lumen dichiarati, in effetti ci è sembrato in grado di illuminare più di altri competitor sul mercato.

Il LED, peraltro, si attiva automaticamente al passaggio di un soggetto, permettendo di registrare a colori anche in totale assenza di luce.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

L’audio che si riesce ad ottenere dalla camera è chiaro e piuttosto alto nel volume, utile per ascoltare eventuali voci nelle vicinanze. Per quanto concerne la sirena integrata, con i suoi 90 decibel, risulta essere più forte di altre camere che abbiamo testato, ma naturalmente non sarà mai così forte come una sirena professionale. In ogni caso, considerato che si tratta di una camera Outdoor, che verrà posizionata all’esterno, servirà a richiamare i vicini, o comunque ad allarmare e far scappare qualche malintenzionato.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

La camera di sicurezza D-Link DCS-8627LH ha un grado di protezione IP65, quindi ottimizzata per l’utilizzo all’esterno e resiste a temperature di esercizio comprese tra -25 °C e 45 °C, quindi protetta da pioggia, umidità e polvere.

App

L’applicazione è semplice da utilizzare, con qualche grafica a tutto schermo che aiuta a distinguere le diverse modalità della telecamera: a colpo d’occhio ci si renderà subito conto se è attiva quella dentro casa, o fuori casa.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova

Ricca di funzionalità, permette ovviamente di avere più telecamere inserite nella schermata Home, e con un solo click a schermo permette di passare dalla modalità Casa a quella “Fuori Casa”. E’ possibile anche personalizzare le diverse modalità di funzionamento e per ciascuna scegliere le automazioni desiderate. L’app fornisce già dei preset assolutamente funzionali: ad esempio, la modalità fuori casa attiva la funzionalità PiR per la rilevazione delle persone, accende il faro LED ad ogni passaggio e invia una notifica push allo smartphone.

A proposito delle notifiche, ci è piaciuto molto il fatto che sia possibile inserire un contatto rapido di chiamata, che appare proprio nella notifica: in questo modo, quando viene registrato un evento anomalo, basta un solo tap per chiamare un contatto e allarmare qualcuno.

Inoltre, la camera ha un particolare algoritmo che è in grado di riconoscere il suono di un vetro in frantumi, attivando così l’allarma in caso di furto con spaccata.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova
Schermata principale molto semplice e diretta

Per quanto riguarda la gestione delle registrazioni, è possibile scegliere un piano cloud tra quelli forniti dal sistema, ma è possibile anche utilizzare una MicroSD per archiviare le registrazioni. Da notare che la memoria esterna non viene fornita in confezione, ma è utilissima anche per impostare la modalità di registrazione continua.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova
Quando si è in casa è possibile attivare la modalità privacy che non consente la visione del flusso in diretta

Stranamente, non siamo riusciti a registrare gli eventi nella MicroSD, nonostante ci siano le impostazioni per farlo. In modalità continua siamo riusciti a visualizzare le registrazioni in orari precedenti, ma quando attiviamo la modalità di registrazione su SD solo eventi, non ci è stato fornita alcuna registrazione degli avvenimenti registrati, nonostante la notifica di avvenimento sia arrivata puntuale sul nostro smartphone.

Videocamera di sicurezza D-Link DCS-8627LH, la nostra prova
Schermata per registrazione eventi

Presente anche il supporto all’Assistente Google e ad Alexa, che permette con un comando vocale di riprodurre il flusso video su uno smart display compatibile.

Conclusioni

Di questa DCS-8627LH ci è piaciuta la semplicità di installazione e prima configurazione. Ci piace anche la possibilità di inserire un contatto rapido da chiamare in caso di notifiche push. Solida e ben costruita, è certamente una camera di qualità, con un ottima visuale notturna, anche a colori per via del faretto a LED davvero potente.

PRO

  • Ben costruita
  • Faretto a LED potente
  • Contatto rapido di chiamata

CONTRO

  • Sirena non troppo forte
  • La registrazione eventi su SD sembra un po’ pigra

Su Amazon al momento in cui scriviamo si acquista a meno di 90 euro, cliccando direttamente a questo indirizzo.

 


Lo sapevi? fino alla mezzanotte del 12 ottobre 2022 puoi risparmiare sull’acquisto di un mare di prodotti grazie alle Offerte Prime di Amazon: ecco tutti gli affari che puoi ancora fare.

Black Friday su Macitynet.it

Per seguire al meglio tutta la settimana prolungata del Black Friday (ma il consiglio è utile per tutte le iniziative che seguiranno) potete:

  • Visitare più volte questa pagina che riporta gli articoli con gli sconti divisi per categorie
  • Iscrivervi ai nostri canali telegram Offerte Tech e Offerte Oltre Tech – (trovate tutte le spiegazioni su questa pagina)
  • Visitare la nostra Home Page o più specificamente la sezione Offerte
  • Diventare nostri follower su Facebook
  • Iscrivervi al nostro canale Twitter
  • Iscrivervi alle notifiche generali di Macitynet.it (usate la funzione notifica del vostro sistema operativo).

Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial