Western Digital dà il via alle spedizioni del primo disco fisso da 12 TB

Fino a oggi la capacità massima dei dischi fissi era di 10 TB: il record è di nuovo infranto da Western Digital che ha già iniziato a spedire HGST Ultrastar HE12, il primo disco fisso da 12 TB

Western Digital 12 TB disco fisso hard disk

La quantità di dati memorizzabili non è tutto ma quasi nel settore dei dischi fissi che da oggi può contare su un altro nuovo record: il primo disco fisso da 12 TB. Si tratta del modello HGST Ultrastar HE12 di cui Western Digital ha dato il via alle spedizioni. La buona notizia è che insieme all’incremento della capacità arrivano anche sensibili miglioramenti nei consumi di energia.

Fino a oggi la capacità massima dei dischi fissi in commercio arrivava a 10 TB, quindi con questo nuovo modello si ottiene un miglioramento netto del 20%. Il costruttore dichiara che il balzo è stato possibile grazie ai miglioramenti nella tecnologia HelioSeal: all’interno invece dell’aria è creata una camera a tenuta stagna riempita di elio, gas che permette di ridurre le distanze dei piatti, lasciando così spazio per un piatto aggiuntivo. Complessivamente all’interno di HGST Ultrastar HE12 ci sono ben 8 piatti.

Per quanto riguarda i consumi di energia sono stati ridotti rispetto ai modelli precedenti. Il disco fisso da 8 TB del costruttore consumava 9,1W durante il funzionamento e 5,7W in pausa, invece il nuovo hard disk da 12 TB consuma 7,2W durante le operazioni di lettura e scrittura e 5,3W nei periodi di inattività. Pur essendo una unità da 3,5 pollici non è destinato ai computer desktop ma all’impiego in server e aziende: Western Digital non ha ancora comunicato il prezzo di vendita.

HGST Ultrastar HE12 Western Digital 12 TB disco fisso hard disk