Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Curiosità » WhatsApp guarda oltre i messaggi con Newsletter

WhatsApp guarda oltre i messaggi con Newsletter

Una versione beta dell’app Android include una funzione di newsletter WhatsApp nascosta, che l’azienda (Meta) sembra essere pronta a testare, prima di un eventuale lancio pubblico. Non stupisce il fatto che il team stia testando la novità su Android, perché solitamente è così che fa prima di lanciare una funzione anche sulla versione iOS per iPhone.

Ad anticipare la novità è la redazione di WAbetainfo, che ha scoperto riferimenti alla newsletter nella versione beta 2.23.5.3. E’ un chiaro segnale del possibile arrivo della funzione chiamata Newsletter. Al momento, a dire il vero, non ci sono certezze neppure sul fatto che la funzione si chiamerà “Newsletter”, che al momento risulta essere un nome in codice.In arrivo le newsletter di WhatsApp, con protezioni della privacy

Ad ogni modo, al di là del nome, le newsletter di WhatsApp saranno uno strumento one-to-many per la trasmissione di informazioni: sembra un nuovo modo per ricevere facilmente aggiornamenti utili da persone e gruppi. Si potrebbe immaginare ad uno strumento utile per funzionari locali, squadre sportive o altre organizzazioni.

Il sito osserva che le newsletter di WhatsApp sono probabilmente intese come estensione della funzione Comunità. Ciò consente alle comunità di collegare fino a 10 gruppi. Ad esempio, molti gruppi di interesse hanno due gruppi WhatsApp, uno per le conversazioni on-topic, un altro per la chat off-topic, quindi le persone possono scegliere se partecipare o meno a entrambi. Una comunità WhatsApp offre la possibilità di avere gruppi collegati e include una funzione di trasmissione per inoltrare i messaggi a tutti i gruppi pertinenti.

In arrivo le newsletter di WhatsApp, con protezioni della privacy

WAbetainfo segnala che la funzione Newsletter appare come una sezione “separata e facoltativa” dell’app, mantenendola distinta dalle chat e dai gruppi standard. Questo è probabilmente perché non tutti vorranno usare la funzione, ma anche perché le newsletter non offriranno la crittografia end-to-end utilizzata per le chat individuali e di gruppo.

Il sito suggerisce che questo è dovuto al fatto che non vi è alcun vantaggio in quella che è effettivamente destinata ad essere una funzione di trasmissione pubblica. Tuttavia, sono incluse altre misure di privacy. In particolare, nessuno sarà in grado di vedere a quali newsletter l’utente si iscrive. Inoltre, a differenza delle chat di gruppo, il proprio nome e numero di telefono sono nascosti per impostazione predefinita, anche dal proprietario della newsletter.In arrivo le newsletter di WhatsApp, con protezioni della privacy

Tra le ultime novità per la piattaforma di messaggistica di Meta (Facebook), ricordiamo che all’inizio di questo mese, WhatsApp ha lanciato un aggiornamento dell’app per iPhone che offre una funzione picture-in-picture per le videochiamate, in modo da poter accedere ad altre app mentre si continua a visualizzare la chat.

Per tutte le notizie riguardanti WhatsApp il link da seguire è direttamente questo. A questo indirizzo trovate un semplice, ma efficace trucco, per guardare lo Stato degli altri utenti restando anonimi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

iPhone 15 256 GB mai così scontato, solo 929 €

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione i modelli 128 Gb che restano al minimo storico a 799 € ma i modelli da 256 GB scendono sempre più giù e oggi costano 929 €.

Ultimi articoli

Pubblicità