HomeiOSiPhone SoftwareWhatsApp supporta la modalità Focus di iOS 15

WhatsApp supporta la modalità Focus di iOS 15

WhatsApp è stato appena aggiornato alla versione 22.2.75 che introduce molte novità per gli utenti iPhone, inclusa la modalità Focus di iOS 15 che in italiano è denominata Full Immersion. Le novità introdotte con questa versione sono infatti diverse e alcune piuttosto rilevanti specialmente per gli utenti che hanno un iPhone aggiornato all’ultima versione di iOS, che è la numero 15. Se infatti generalmente gli aggiornamenti delle app sono principalmente volti a risolvere bug e problemi, in questa occasione WhatsApp sta introducendo diverse funzioni che migliorano l’usabilità dell’app e ne aumentano le possibilità d’uso.

Tra i cambiamenti più importanti di WhatsApp c’è il supporto alla modalità Focus introdotta da Apple su iOS 15, quella cioè che consente di filtrare le notifiche più importanti silenziando il resto. Chi aggiorna WhatsApp a quest’ultima versione può così in sostanza selezionare i contatti che devono poter essere notificati sempre e comunque, lasciando invece che i messaggi di tutti gli altri restino invece nel Centro Notifiche senza far suonare o vibrare il telefono.

Un’altra novità che interessa gli utenti che usano iOS 15 riguarda invece il supporto alle foto profilo nelle notifiche: come già accadeva per Twitter, adesso anche in WhatsApp verrà visualizzata tale immagine associata al messaggio archiviato nel pannello delle notifiche.

whatsapp focus

Con questa versione è stata inoltre estesa a tutti gli utenti un’altra funzione ampiamente testata nel corso delle ultime settimane e tra le più desiderate, ovvero quella che consente di mettere in pausa e riprendere la registrazione di un messaggio vocale. Fino a poco fa solo alcuni utenti selezionati potevano già approfittarne, mentre adesso aggiornando l’app la funzione risulta disponibile per tutti.

A tal proposito segnaliamo invece che in fase di test adesso c’è una estensione di questa opzione, per la precisione quella che permette di riprendere la registrazione vocale sull’app desktop, potendo così passare da un dispositivo all’altro senza perdere il messaggio già registrato.

lo sviluppatore sta anche lavorando alla funzione che permetterà di reagire ai messaggi in maniera analoga a quanto accade già oggi su iMessage o su Telegram, dove è possibile allegare una emoji a un messaggio ricevuto anziché usarla come risposta in un messaggio separato. Come già accaduto in passato, per accedere a tutte queste novità, scaricare la versione 22.2.75 non basta: perché siano effettivamente accessibili a tutti (parliamo di oltre 2 miliardi di utenti) bisogna attendere ancora qualche settimana.

WhatsApp sta lavorando anche per trasferire le chat da Android a iPhone, mentre per liberare la memoria occupata da WhatsApp su iPhone è possibile consultare questo tutorial di macitynet.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 256 GB a 617 €, minimo storico con sconto del 25%!

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial