Home News Windows 10 installa le web app di Office senza chiedere permesso

Windows 10 installa le web app di Office senza chiedere permesso

Gli aggiornamenti obbligatori di Windows, in altre parole il sistema che controlla periodicamente la presenza di aggiornamenti per il sistema e le app e li scarica e installa per conto dell’utente, possono essere rinviati ma non è possibile posticipare in eterno la loro esecuzione. Questo meccanismo non è gradito da molti utenti che lamentano procedure interminabili per eseguire gli upgrade e l’attivazione di funzioni non desiderate. L’ultimo esempio è l’installazione forzata delle versioni Pwa (Progressive Web App) di Word, Excel, PowerPoint e Outlook, utilizzabili da Edge e installate all’insaputa degli utenti.

Inizialmente – riferisce The Verge – il problema sembrava riguardare solo gli utenti iscritti ai canali  per i beta tester ma a quanto pare anche utenti tradizionali (non beta tester) si sono ritrovati con queste app richiamabili dal menu Start.  Le web-app in questione non occupano spazio o consumano risorse ma quello che molti non gradiscono è l’assenza di un messaggio che lasciasse decidere all’utente se presentare o no le app.

Microsoft ha probabilmente pensato a questo meccanismo nell’ambito di update di sicurezza. Le Pwa sono particolari tipologie di app che sfruttano il browser offrendo un’esperienza d’uso simile a quella che si otterrebbe con un’app nativa. Tra i vantaggi di questo tipo di app, il fatto che restano sempre aggiornate, dialogano usando il protocollo sicuro Https e la possibilità di adattarsi automaticamente alle caratteristiche dell’hardware su cui sono eseguite (sono, in partica, applicazioni responsive, in grado di determinare e adattarsi al tipo di schermo in uso e alla sua risoluzione). Tra gli svantaggi, ovviamente la necessitò di disporre sempre e comunque di un collegamento a internet.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Microsoft Office e di Microsoft sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Invece per tutte le notizie che riguardano Mace Windows si parte dai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,829FollowerSegui