Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » YouTube Music, rimandato a data da destinarsi

YouTube Music, rimandato a data da destinarsi

YouTube Music (per ora lo possiamo chiamare con questo nome non ufficiale) è stato rimandato a data da destinarsi, forse entro l’estate ma magari anche oltre. Secondo quanto riportato da Billboard, Google starebbe da tempo pensando di lanciare un servizio musicale direttamente su YouTube, che ad oggi resta lo strumento preferito dalla maggior parte degli utenti più giovani per ascoltare musica e scoprire nuovi artisti, ma avrebbe deciso di attendere per riuscire a lanciare YouTube Music nel momento giusto, in modo da riuscire ad emergere rispetto alla concorrenza.

Si tratta di una strategia che si discosta da quella solitamente scelta da Google, che tende a lanciare i propri servizi spesso in versione beta, senza attendere e senza particolare cautela. In questo caso invece YouTube sta cercando di risolvere alcune problematiche importanti per il lancio della sua nuova veste. Innanzitutto offrire una distinzione chiara tra i video gratuiti ufficiali e quanto incluso nel servizio YouTube Music, che potrebbe essere la possibilità di creare speciali playlist; inoltre potrebbe offrire una particolare grafica per i brani che non hanno un videoclip abbinato; forse la problematica principale, dovrà riuscire ad offrire un vero valore aggiunto con la sua offerta a pagamento, che probabilmente sarà pari a circa 10 dollari al mese o di 5 dollari con annunci pubblicitari. Infine ricordiamo la presenza di Google Play Music, che potrebbe andare ad integrarsi in qualche modo con l’offerta a pagamento di YouTube Music, così come accade con Google Play Movies.

youtube music

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità