Zotac ha presentato due nuovi box esterni con Thunderbolt 3 utilizzabili come eGPU

Zotac, azienda nota per la produzione di schede video e mini PC, ha mostrato in anteprima due eGPU (box Thunderbolt 3 in grado di ospitare schede video) che saranno presentate a gennaio al CES di Las Vegas.

eGPU Zotac

Zotac, azienda nota per la produzione di schede video e PC, ha presentato in anteprima due eGPU (box Thunderbolt 3 in grado di ospitare schede video) che saranno presentate a gennaio al CES di Las Vegas.

Il sito AnandTech spiega che il box più grande (27.1 x 25.7 x 14.6 cm) – chiamato “AMP Box” – è in grado di ospitare schede video dual slot, lunghe fino a 228.6 mm (9”) mettendo a disposizione due connettori ausiliari PCIe per l’alimentazione. L’astuccio eGFX TB3 integra quattro porte USB 3.0 (due frontali e due posteriori di cui una con supporto per la tecnologia Quick Charge 3.0 per la ricarica veloce sui dispositivi supportati). L’alimentatore è da 450W, per la GPU sono disponibili fino a 250W e l’unità è probabilmente è in grado di ricaricare anche un notebook.

Il box più piccolo (“AMP Box Mini”) è compatto (18.3 x 0.99 x 23 cm) e consente di ospitare schede lunghe fino a 200 mm (7.87”), ha un solo connettore di alimentazione PCIe a 6-pin ed è in grado di fornire alla GPU massimo 150W. Anche su questo sono presenti 4 porte USB 3.0. Il produttore propone il box come adatto con l’uso di schede video entry level o in accoppiata a SSD ad alta capacità.

I prezzi non sono stati comunicati ma l’arrivo di nuovi player nel settore è importante per spingere un mercato con pochissimi concorrenti. Ricordiamo che con macOS 10.13 High Sierra Apple ha integrato funzionalità specifiche di supporto alle eGPU, supporto che sarà completato a partire dalla primavera 2018.

Zotac Amp Box