Il primo film in contemporanea nelle sale e sul web

di |
logomacitynet696wide

Non ci è dato il privilegio di vederlo, perché è necessario Win Media 9 e perché non siamo sudditi di Sua maestà , ma da venerdì scorso il film “This is not a love song” è disponibile per la visione in selezionate sale inglesi, oltre che sul sito apposito.

E’ il primo film vero e proprio che esordisce su internet, contemporaneamente sarà  proiettato in alcune sale inglesi, per un paio di settimane.

This is not a love song” è un lungometraggio di genere thriller a basso budget (500.000 sterline, poco più di 700.000 euro), girato in una settimana in digitale (come il recente “28 giorni dopo”), diretto da Bille Eltringham, scritto da Simon Beaufoy (The Full Monty) e interpretato da attori semi-sconosciuti, se si esclude David Bradley (Harry Potter).

Dalle sette di sera di venerdì scorso è presente sul web… con Microsoft Win Media Player 9.
Basta pagare da 3,20 a 4,80 sterline, a seconda delle opzioni scelte, circa 4,5/7 euro, ma la conversione è solo indicativa dato che la “proiezione” è riservata solo al pubblico del Regno Unito.

Come ben sappiamo questa versione del player multimediale di Microsoft non è ancora disponibile per la piattaforma Mac, anche se pare ormai imminente, dopo una lunga attesa.

I creatori del film hanno trovato la soluzione internet per ovviare ai problemi di distribuzione che i film maker indipendenti devono subire.

Pare che dopo pochi minuti il sito sia diventato inutilizzabile grazie ai molti accessi: sarà  colpa del successo o della tecnologia multimediale scelta?