Il prossimo Windows si chiamerà  Vista

di |
logomacitynet696wide

Longhorn, nome in codice della prossima versione di Windows, ha ora un nome proprio: si chiamerà Vista. Microsoft: “Esprime un concetto di chiarezza”

Il prossimo Windows, fino ad oggi conosciuto con il nome in codice di Longhorn, da oggi ha un nome di battesimo: Vista.

Per comunicare il debutto della denominazione che accompagnerà  tutte le ultime fasi di sviluppo del sistema operativo, Redmond ha convocato un evento speciale davanti a 10.000 persone che si è tenuto ad Atlanta. Una registrazione (ovviamente in formato Windows Media Video) è disponibile a questo link:
http://www.microsoft.com/presspass/press/2005/jul05/07-22LHMA.mspx

Secondo quanto si apprende la scelta del nome ha richiesto otto mesi di brainstorming, con vari gruppi di studio. Alla fine Vista è stato scelto soprattutto per il concetto di chiarezza che esprime. L’uso di un nome per esteso, senza alcuna aggiunta di numeri o abbreviazioni è una vera e propria novità  per Microsoft.

La prima beta di Vista-Longhorn è prevista a giorni: sarà  rilasciata il 3 agosto e sarà  riservata a sviluppatori e responsabili dell’IT. Una seconda beta sarà  rilasciata nel 2006, prima del rilascio della versione definitiva del sistema operativo, prevista per la fine dell’anno.