L’edicola digitale di iPhone e iPad fa bene alle riviste: il caso di Popular Science

di |
logomacitynet696wide

Con l’introduzione dell’Edicola digitale di iPhone e iPad alcune riviste in USA hanno riscontrato sensibili incrementi nel numero di acquisti di singole copie e di abbonamenti. E’ questo quello che è successo a Popular Science: in un grafico pubblicato in Rete emerge l’impennata dei numeri di vendita e crescite sostenute nelle settimane seguenti il lancio dell’Edicola di Apple.

Grazie all’Edicola per le riviste digitali di iPhone e iPad la rivista Popular Science ha registrato un sensibile incremento nel numero delle singole copie vendute e soprattutto livelli maggiori di crescita nelle settimane successive il lancio dell’Edicola di Apple. L’esperienza positiva di Popular Science è riportata da AllThingsD anche grazie a un grafico apparso in Rete che mostra la corrispondenza tra il lancio dell’Edicola di Apple e l’impennata nel numero delle copie vendute.

Il balzo nei numeri risulta ben visibile nel grafico che riportiamo in calce in questo articolo. Gli osservatori notano che l’effetto positivo dell’Edicola della Mela non scompare subito dopo l’euforia del lancio ma perdura con livelli di crescita superiori rispetto al periodo precedente il lancio. Ricordiamo che subito dopo l’avvio dell’Edicola l’editore Condé Nast annunciò una crescita degli abbonamenti pari al 268%: il dato però non è stato ulteriormente precisato con i numeri reali di vendita, inoltre non ci sono state comunicazioni successive che permettano di verificare se l’effetto positivo nel tempo.
Popular Science